Frosinone, titolare di un autonoleggio preso a calci e pugni: due arresti

I carabinieri di Frosinone Scalo, unitamente a quelli del Norm, hanno arrestato un 39enne di Roma ed un 27enne albanese, entrambi già gravati da vicende penali per reati contro la persona e il patrimonio. I due hanno aggredito, con calci e pugni, il titolare di un autonoleggio di vetture di grossa cilindrata perché si era rifiutato di consegnare loro un’autovettura in cambio di un presunto credito di 60.000 euro.

L’episodio

Gli uomini dell’Arma, attivati da una chiamata arrivata al numero unico di emergenza 112, si sono portatati prontamente sul posto mentre la coppia tentava di dileguarsi a bordo di un’autovettura parcheggiata nel piazzale dell’autosalone. All’aggredito, un uomo di 22 anni di Roma ma di fatto domiciliato a Frosinone, soccorso da personale del 118, sono state riscontrate contusioni varie e una ferita al viso.

Gli arrestati sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza del Comando Stazione Carabinieri di Frosinone, in attesa della celebrazione del rito direttissimo presso il Tribunale di Frosinone.

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE

Redazione ha 8294 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione