Zingaretti firma una nuova ordinanza per il Lazio: negozi chiusi alle 21

Negozi chiusi a partire dalle ore 21. Lo prevede la nuova ordinanza firmata dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. Il provvedimento contiene ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid.

Il contenuto dell’ordinanza

Nello specifico la nuova ordinanza prevede l’apertura di alcune attività commerciali all’ingrosso, debitamente indicate. Restano aperti anche autosaloni e aziende florovivaistiche. Nessuna attività commerciale al dettaglio o all’ingrosso, compresi i supermercati, potrà nei giorni feriali, prefestivi e festivi proseguire la vendita oltre le ore 21, così da consentire al personale, dopo la riduzione degli orari dei mezzi pubblici, il rientro a casa entro le 22.

Sono escluse le farmacie in quanto servizio pubblico. Bar e ristoranti in quanto pubblici esercizi potranno effettuare attività di vendita con asporto fino alle 22 come previsto dal Dpcm nazionale.

Il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti

Le disposizioni producono effetto dalla data di pubblicazione e sono efficaci fino al 30 novembre 2020. L’ordinanza è pubblicata sul Bollettino ufficiale della Regione Lazio e sul sito istituzionale dell’amministrazione regionale.

shares