Rotondo e Quadrini: fuoco aperto contro Patrizi

Non hanno gradito affatto. Il primo, Anselmo Rotondo, la critica sull’impegno nella risoluzione di problemi importanti della città. Il secondo, Gianluca Quadrini, il mancato riconoscimento della sua opera di mediazione per il ritorno, ‘in grande stile’, di Patrizi in Forza Italia. Il già commissario della Provincia di Frosinone ha attirato su di sé un fuoco di fila tutto azzurro.

La replica seccata di Rotondo

“Poiché sono impegnatissimo ad amministrare la mia città con coerenza, passione, fattività, impegno, dedizione, onestà, attenzione ai deboli, attenzione all’intera comunità ( non soltanto adesso che siamo in emergenza), risoluzione di problematiche collettive, ricerca di finanziamenti – sembra dire tutto d’un fiato il sindaco di Pontecorvo, Anselmo Rotondo – non ho nemmeno un secondo di tempo per rispondere a chi ha cambiato nella sua lunga vita politica almeno 5 partiti. La coerenza è altra cosa che probabilmente pochi conoscono. Torno a risolvere i problemi dei cittadini che mi stanno molto a cuore. Buona serata”.

L’affondo al vetriolo di Quadrini

Ancora più circostanziato, poi, il colpo assestato dal vice coordinatore regionale di FI e consigliere provinciale, Gianluca Quadrini, che accusa Patrizi di memoria corta.

“Dimentica – dice, facendo riferimento all’ex commissario della Provincia – che sono stato io a riportarlo in Forza Italia durante le elezioni europee, favorendo il dialogo tra lui e il coordinatore regionale Fazzone. Sempre io, nel 2019, ho fortemente voluto la sua nomina e convinto il partito a designarlo responsabile degli Enti locali di Forza Italia, quando nessuno avrebbe voluto. Mai come ora, poi, bisogna essere uniti, cercare con tutte le forze di evitare fuoriuscite di elementi dal partito che hanno sempre dimostrato di avere voti, come nel caso di Anselmo Rotondo”.

“Non riesco a capire – conclude Quadrini – perché Patrizi, che non si è mai misurato in un’elezione, se non quella delle regionali in cui ha preso poco più di cinquecento voti, ora salga sul pulpito e faccia la predica. Al contrario dovrebbe spendersi per far rientrare Rotondo nel partito, anziché cercare le motivazioni che sono alla base delle distanze”.

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE

Redazione ha 8294 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione