Tav a Ferentino, Abbatecola e Picano chiedono le dimissioni di Salera

La notizia che tiene banco nelle ultime ore è la pianificazione della fermata TAV della provincia di Frosinone precisamente a Ferentino. Una scelta che appare marcatamente campanilistica piuttosto che il frutto di un attenta riflessione mirata a far sì che l’intero territorio potesse beneficiarne al meglio”. Cosi Angela Abbatecola, portavoce di FdI Cassino e Gabriele Picano, vicepresidente provinciale del partito di Giorgia Meloni.

L’intervento

“Il sud  della provincia di Frosinone come sappiamo, nonostante le numerose mortificazioni subite degli ultimi anni, resta sede di importanti centri di interesse quali lo stabilimento FCA, l’Università degli Studi del Lazio Meridionale, ma sopratutto il ruolo di connessione tra ben tre regioni oltre che la vicinanza con la zona costiera. Alla luce di questo quadro, la scelta di una fermata TAV su questo territorio, per altro non segnatamente Cassino, ma anche più a sud, darebbe maggiori e più esaurienti risposte alle grandi esigenze di rilancio di un territorio ormai allo stremo. Ma ancora una volta siamo costretti ad assistere a spettacoli indecorosi in cui a farla da padrona restano becere questioni di campanile. Un impiego di risorse di tale portata, ricordiamo che trattasi sempre di soldi pubblici, deve necessariamente e assolutamente mirare ad ottimizzare obiettivi e risultato”.

E invece dobbiamo ancora una volta assistere ad una politica superficiale che si concretizza solo di operazioni di facciata e senza prospettiva. Ci domandiamo quale ruolo stia giocando l’amministrazione Comunale tutta sovietica per giunta in grande amicizia con Regione e governo centrale. Siamo costantemente inondati dal buonismo di un’amministrazione di sinistra, dei pacchi viveri e dalla cultura dell’integrazione che ancora una volta, alla luce dei grandi temi e delle vere opportunità si rivela insensibile e inadeguata”.

Caro sindaco Salera , assessore ai servizi sociali e esponenti sinistrorsi tutti, un anno è passato dalla vostra elezione per congiunzione astrale, un anno durante il quale avete già ampiamente dimostrato di non essere all’altezza del ruolo che vi è stato affidato. Tra un selfie e una foto, sappiate che l’emergenza sanitaria si affronta sopratutto battendosi per dare opportunità e infrastrutture significative alla gente. A questo punto, esauriti i buoni spesa, prendete seriamente in considerazione la possibilità per tutto il territorio di rimettere un mandato decisamente fuori misura per le vostre non capacità amministrative e sopratutto politiche”.

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Facebook: TuNews24 e TuSport24
Instagram: TuNews24 e TuSport24
Youtube: TuNews24
Telegram: TuNews24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE

Redazione ha 8315 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione