Magliocchetti: ora più che mai serve una Regione a burocrazia zero

Una Regione digitale e a burocrazia zero. Il delegato per il Lazio al Consiglio nazionale Anci e consigliere comunale di Frosinone, Danilo Magliocchetti, concorda appieno con le dichiarazioni rese dal presidente Zingaretti che ha parlato di procedure semplificate indispensabili per far ripartire il Paese.

E, sottolinea Magliocchetti, se un simile progetto poteva essere utile e necessario prima del Covid-19, ora diventa assolutamente indispensabile per consentire alle imprese e ai cittadini del Lazio di avere risposte, da parte della Regione, in tempi rapidi.

Le proposte di Magliocchetti

“Da questa drammatica situazione, – dice Magliocchetti nella lettera indirizzata al governatore – abbiamo l’occasione di cogliere anche un’opportunità, quella di migliorare l’offerta dei servizi alle imprese e ai cittadini. Premesso che sia Lei, che la Giunta e il Consiglio Regionale e in generale l’amministrazione regionale tutta, avete, senza alcun dubbio, tutte le competenze e le capacità per individuare le soluzione migliori, mi permetto di fare qui, solo qualche esempio”.

regione lazio sede roma il corriere della provincia
La sede della Regione Lazio

Lungo l’elenco dei ‘suggerimenti’: semplificazione del linguaggio di tutti i provvedimenti regionali (spesso troppo complicati e suscettibili di interpretazioni); banca dati digitale di tutti i provvedimenti regionali, da aggiornare in tempo reale; ampio utilizzo delle autocertificazioni e controlli a posteriori; risposte a tutte le richieste di autorizzazioni al massimo entro 30 giorni, vale il silenzio assenso; banca dati generale dei cittadini e delle imprese (i dati di ognuno stanno nella banca dati senza doverli richiedere ogni volta ad ogni pratica); digitalizzazione di tutti i documenti in entrata e in uscita; diffuso utilizzo delle Pec; coinvolgimento delle banche nella erogazione dei contributi connessi ai bandi regionali; potenziamento della piattaforma telematica con Inps per le erogazioni della cassa integrazione; sistema delle app regionali e tutorial telematico per le imprese.

L’appello

Snellimento delle procedure, dunque, ed eliminazione di quel ‘cappio al collo’ chiamato burocrazia: “Sono assolutamente consapevole – conclude Magliocchetti – che, oggi, prima bisogna dare da mangiare e da vivere, a chi ne ha bisogno e, giustamente, la Regione lo sta facendo, anche con la messa a disposizione di importanti risorse economiche. Ma domani, un domani quantomai vicino, quello della burocrazia zero, credo sia un processo ineludibile ed irreversibile”.

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE

Redazione ha 8294 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione