Notte di paura al Pronto soccorso di Alatri: nigeriano terrorizza i pazienti

Momenti di paura e agitazione, la notte scorsa, al Pronto soccorso dell’ospedale San Benedetto di Alatri, dove un cittadino extracomunitario ha terrorizzato i pazienti, che erano in attesa di essere visitati e poi aggredito i carabinieri intervenuti per calmarlo.

I fatti

Lo hanno arrestato con le accuse di resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale: è un nigeriano di 24 anni, che questa notte ha seminato il panico all’interno del Pronto Soccorso di Alatri.

Una volta all’interno della sala d’attesa del reparto del San Benedetto, infatti, il giovane ha iniziato a infastidire i presenti che dovevano essere visitati. Successivamente si è introdotto all’interno del reparto e ha iniziato a colpire una porta dell’ambulatorio, danneggiandola.

L’aggressione ai carabinieri

All’arrivo dei carabinieri, allertati dal personale sanitario, si è lanciato contro di loro e ha cominciato ad aggredirli con calci e pugni. I militari sono riusciti, con non poche difficoltà, a bloccare il ventiquattrenne e lo hanno accompagnato al Comando Compagnia.

Al termine delle formalità di rito, è stato posto in arresto e trasferito nelle camere di sicurezza del Comando in attesa del rito direttissimo.

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE

Redazione ha 8294 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione