Carenze igieniche, blitz del Nas tra i produttori di uova di Frosinone e Latina

Una maxi operazione condotta dal Nas su scala nazionale ha portato al sequestro di 9 aziende e 32 mila uova irregolari. Controlli anche in Ciociaria e nel Pontino.

L’operazione

In provincia di Latina e Frosinone, i carabinieri del nucleo antisofisticazione hanno riscontrato 10 allevamenti privi delle misure di biosicurezza, con carenze igienico strutturali e inadeguatezze nelle procedure di autocontrollo, elevando sanzioni per un totale di 24mila euro.

Tra le criticità sono state rilevate situazioni di sovraffollamento nella stabulazione degli animali, mangimi in cattivo stato di conservazione, uova vendute per qualità diverse da quelle possedute, prive di tracciabilità o con stampigliature fuorvianti, detenute in condizioni e ambienti non idonei, in alcuni casi in strutture abusive.

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE

Redazione ha 8294 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione