Operaio morto nello stabilimento Fca, il cordoglio della politica

Cordoglio unanime per la morte di Fabrizio Greco, l’operaio Fca che questa mattina ha perso la vita nel reparto presse dello stabilimento di Piedimonte San Germano.

 

Nicola Zingaretti

Le parole di Zingaretti e Di Berardino

“A nome mio e di tutta l’Amministrazione regionale – ha dichiarato Nicola Zingaretti – voglio esprimere cordoglio e vicinanza alla famiglia dell’operaio che questa notte ha perso la vita presso lo stabilimento Fca di Cassino. Mi auguro che la Magistratura possa chiarire al più presto le dinamiche dell’incidente e accertare eventuali responsabilità. La sicurezza sui luoghi di lavoro deve restare al centro dell’agenda di governo, tutelare la vita di chi lavora è la priorità inderogabile di un Paese moderno e civile”.

E l’assessore regionale al lavoro, Claudio Di Berardino ha aggiunto “vicinanza e cordoglio alla famiglia dell’operaio deceduto questa notte per un incidente nel sito industriale della FCA di Cassino. Purtroppo si tratta di un’altra morte bianca che si registra nel Lazio, un fenomeno contro il quale la Regione ha elaborato anche un protocollo d’intesa in grado di agire positivamente e concretamente a partire dalla prevenzione. Il protocollo regionale “più salute e sicurezza sul lavoro”, siglato con 30 rappresentanti tra istituzioni, associazioni datoriali e parti sociali, prevede precisi impegni per ciascun soggetto in merito alla prevenzione e al contrasto agli incidenti sul lavoro. Oggi non ci possono essere più scuse. È il momento di una piena acquisizione di responsabilità da parte di tutti. Nella giornata di domani ho convocato a Cassino alle ore 11:30 una riunione con tutte le parti firmatarie del protocollo, sapendo che la vera sfida per tutti è che nessuno muoia più sul lavoro”.

 

pompeo provincia fca editoria vertenza frosinone il corriere della provincia ciociaria
Il presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo

L’intervento di Antonio Pompeo

Anche il presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo, ha espresso profondo cordoglio per la morte dell’operaio di Pontecorvo, vittima di un incidente all’interno dello stabimento Fca di Piedimonte San Germano.  “Di lavoro – ha detto – non si può morire e tragedie come questa, che strappano agli affetti familiari un uomo di appena quarant’anni durante un turno di notte in fabbrica, deve far riflettere sul senso del progresso e sul valore della sicurezza”.

La vicinanza alla famiglia di Buschini e Battisti

“Profondo dolore e sgomento per la tragica morte dell’operaio dello stabilimento Fca di Piedimonte San Germano, vittima di un drammatico incidente sul lavoro”. Ha affermato il presidente del Consiglio regionale del Lazio, Mauro Buschini. “Mi auguro che la magistratura faccia al più presto piena luce sulla vicenda e che l’allarme sicurezza lanciato dai sindacati non resti inascoltato. Alla famiglia, agli amici e ai colleghi va tutta la vicinanza mia e del Consiglio regionale del Lazio”.

“Esprimo tutta la mia vicinanza e la mia solidarietà – ha evidenziato il consigliere regionale Sara Battisti – nei confronti della famiglia dell’operaio vittima di un incidente avvenuto nella notte nello stabilimento FCA e sono vicina a tutti gli operai che in queste ore stanno scioperando davanti allo stabilimento di Piedimonte San Germano. Alla magistratura il compito di fare piena luce sulla vicenda. Alla politica quello di intervenire in maniera decisa per evitare che simili tragedie possano ripetersi. È un nostro dovere garantire nei luoghi di lavoro maggior sicurezza e tutela per i lavoratori, è ora di dare risposte concrete e intensificare i controlli con servizi ispettivi affinché incidenti come questi non si ripetano più”.

 

Ruspandini senato infrastrurtture il corriere della provincia fratelli d'italia ciociaria frosinone ceccano Toninelli

L’appello di Ruspandini

“La notizia della morte di Fabrizio Greco, un operaio di soli 39 anni avvenuta nello stabilimento Fca di Cassino – ha evidenziato il senatore di FdI – è l’ennesima dolorosa conferma che sulla sicurezza nei luoghi di lavoro si deve fare ancora molto. Voglio esprimere profondo cordoglio e vicinanza alla famiglia dell’operaio, in attesa che la magistratura possa chiarire al piu’ presto le dinamiche dell’incidente, anche per accertare eventuali responsabilità. Ma è necessario non abbassare l’attenzione sulla tutela di chi lavora, condizione inderogabile in una Nazione moderna e civile come l’Italia”.

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE

Redazione ha 8294 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione