Sviluppo sostenibile: la Provincia aderisce all’AESS

L’Amministrazione provinciale, guidata dal presidente Antonio Pompeo, è entrata a far parte dei soci dell’Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile (AESS), nata nel 1999, con il supporto del programma della Commissione Europea Save II, grazie alla Provincia e al Comune di Modena e alla Città Metropolitana di Bologna.

In cosa consiste l’AESS

Si tratta di un’associazione indirizzata alla prestazione di servizi a imprese, operatori economici e sociali, enti pubblici e di diritto privato, altre associazioni impegnate nella razionalizzazione e nel miglioramento dell’efficienza nell’uso delle riserve energetiche, del risparmio energetico e del ricorso a fonti energetiche rinnovabili.

Non solo: l’organismo è impegnato anche nell’attività di riduzione delle emissioni di gas climalteranti, nella promozione del trasporto collettivo, nella riduzione e valorizzazione dei rifiuti e nella sensibilizzazione dell’opinone pubblica nei confronti dello sviluppo sostenibile.

Perché la Provincia ha aderito

E, proprio al fine di garantire la tutela della salute e dell’ambiente urbano e di mettere in atto tutte le azioni dirette al miglioramento dell’efficienza energetica, alla sostituzione delle fonti energetiche fossili con quelle rinnovabili e alla realizzazione di campagne informative, formative e promozionali, anche attraverso l’organizzazione di eventi su tematiche energetiche rivolte a target definiti (scuole, imprenditori e operatori pubblici), la Provincia di Frosinone ha deciso di aderire all’AESS.

L’intervento del presidente Pompeo

“Il tema dello sviluppo sostenibile – dichiara il presidente Antonio Pompeo – è quanto mai attuale in un territorio come il nostro che ha vissuto e vive, quotidianamente, il drammatico fenomeno dell’inquinamento ambientale. La salvaguardia e la tutela dell’ecosistema è tra le funzioni prioritarie della Provincia ed è nostro preciso dovere intraprendere tutte le azioni necessarie al fine di promuovere lo sviluppo sostenibile e coinvolgere direttamente le amministrazioni locali sulle tematiche energetiche e ambientali, nonché favorire l’attenzione e la sensibilità dei cittadini”.

“Inoltre, – sottolinea ancora Pompeo – attraverso l’adesione all’Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile, la Provincia di Frosinone potrà partecipare in qualità di partner ai bandi redatti dal Ministero dell’Ambiente, come quello recentemente pubblicato e in scadenza a fine ottobre, che prevedono dotazioni finanziarie importanti per progetti di ricerca a supporto di strategie regionali e provinciali per lo sviluppo sostenibile. Soltanto così – conclude il presidente – sarà possibile mettere in campo politiche attive per contrastare ogni forma di inquinamento e migliorare la qualità dell’ambiente che lasceremo ai nostri figli”.

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE

Redazione ha 8294 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione