Ponte abusivo sul fiume Aniene: denunciato un uomo di Trevi

Aveva realizzato un ponte, di legno e ferro, per congiungere le due rive del fiume Aniene, in territorio di Trevi nel Lazio: denunciato un cinquantottenne di Trevi nel Lazio.

L’indagine

L’operazione è stata eseguita dai carabinieri della stazione di Trevi che, a conclusione di attività info investigativa, hanno denunciato in stato di libertà  per distruzione e alterazione di bellezze naturali, violazione al codice dei beni culturali e del paesaggio in area sottoposta a vincolo paesaggistico, un 58enne del luogo, già censito per reati contro la persona e il patrimonio.

Nessuna autorizzazione

I militari hanno accertato che l’uomo, nel Comune di Trevi nel Lazio, località Comunacquè, situata all’interno del parco regionale dei monti Simbruini (zona sottoposta a vincolo sismico, idrogeologico, paesaggistico e tutela delle acque), aveva realizzato, senza alcuna autorizzazione, un ponte in ferro e legno della lunghezza di circa 11 metri al fine di collegare due sponde del fiume Aniene.

Il manufatto è stato posto sotto sequestro in attesa della bonifica dell’intera area interessata.

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE

Redazione ha 8294 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione