Sanità, Buschini: nuovo modello Lazio per migliorare il diritto alla Salute

“Un nuovo ‘modello Lazio’ di assistenza territoriale che ha come obiettivo garantire le migliori ed eque condizioni di accesso alle cure sanitarie, puntando alla tempestività, alla qualità dei servizi e agevolare la presa in carico dei pazienti cronici. E’ quanto ha predisposto la Giunta regionale, nella giornata di oggi, nell’approvare le ‘Linee Guida generali di programmazione degli interventi di riordino territoriale della Regione Lazio. Il documento, si prefigge anche di valorizzare le esperienze organizzative e manageriali avviate dalle singole Aziende Sanitarie del territorio del Lazio”. Lo evidenzia il consigliere regionale del PD Mauro Buschini. “Un altro importante tassello che va ad aggiungersi alle strategie messe in campo dalla Regione per migliorare l’offerta sanitaria. Si tratta di una delle sfide maggiori della Regione, grazie ad un lavoro corale ed in particolare del presidente Nicola Zingaretti e dell’assessore alla Sanità Alessio D’Amato. Il documento di programmazione, la prima volta che si approva nel Lazio recependo il decreto ministeriale, riguarda le attività previste in 135 Case di Comunità, in 3 ospedali di comunità e in 59 Centrali operative territoriali (Cot)  finanziati dalla Missione 6 del Pnrr”, il Piano nazionale di ripresa e resilienza. Molto è stato fatto dal 2013 e tanto ancora si deve fare. Continuiamo così. Credo davvero che siamo sulla strada giusta”.

REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it

Seguici anche su Telegram: CLICCA QUI

REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it ha 4378 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it