Frosinone, tenta il furto di un borsello: 29enne finisce in manette

E’ stato colto in flagrante dagli agenti delle Volanti mentre cercava di forzare un’ auto. Gli agenti del Reparto Volanti della Questura hanno arrestato un ventinovenne del capoluogo che dovrà rispondere dell’ipotesi di reato di tentato furto aggravato e continuato. Alla linea di emergenza era giunta una richiesta d’aiuto da parte di un cittadino, che segnalava di essere all’inseguimento a piedi di un giovane che aveva sottratto dal suo furgone un borsello. Il fuggitivo era stato costretto a sbarazzarsi della refurtiva perché inseguito dal proprietario  e da altri due cittadini. Nel tentativo di dileguarsi, si era introdotto all’interno di un condominio, facendo perdere momentaneamente le sue tracce.  Durante le ricerche, immediatamente attivate dagli uomini della Polizia di Stato, una persona rispondente alla descrizione fornita dalla vittima anche nell’abbigliamento, veniva notato mentre cercava di forzare con un cacciavite la portiera di un’autovettura in sosta nell’area di parcheggio di un supermercato cittadino e nella circostanza veniva raggiunto e bloccato dai poliziotti.  Per l’uomo, terminata la fuga, è scattato l’arresto e dopo l’udienza di convalida è stata disposta la misura cautelare della custodia cautelare in carcere

REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it

Seguici anche su Telegram: CLICCA QUI

REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it ha 3714 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it