Agroalimentare, Battisti: fino a 10.000 euro per ristoratori e produttori

“Per lo straordinario patrimonio enogastronomico del Lazio, che vanta eccellenze uniche a livello mondiale, la Regione ha stanziato ulteriori dieci milioni di euro attraverso il rifinanziamento del bando ‘Bonus Lazio Km0’, una misura che vuole sostenere operatori della ristorazione e produttori”.

Così in una nota Sara Battisti, presidente della commissione regionale Affari Costituzionali, sul ‘Bonus Lazio km0’, presentato oggi dal Presidente Zingaretti, finanziato con 10 milioni di euro per contributi a fondo perduto fino dieci mila euro a favore della filiera agroalimentare regionale.

Sara Battisti

“Oltre a bar e ristoranti – prosegue – potranno beneficiare dei contributi a fondo perduto anche alberghi, panetterie, gelaterie, attività di commercio alimentare al dettaglio. Il Made in Lazio, perché ovviamente ad essere valorizzati dovranno essere i prodotti della nostra regione, potrà così internazionalizzassi e crescere ulteriormente. Questi sostegni, oltre all’aspetto economico, avranno un impatto positivo anche in termini di tutela del territorio, in un’ottica sempre più rivolta al processo di transizione ecologica e ambientale, per costruire inoltre un’offerta turistica che tenga conto dei nostri prodotti locali di matrice enogastronomica. La ripresa post Covid va sostenuta – conclude – e la Regione farà la sua parte anche in questa occasione”.

REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it

Seguici anche su Telegram: CLICCA QUI

REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it ha 3713 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di REDAZIONE LaProvinciaQuotidiano.it