Elezioni, Fantini e Martini: Pd pronto al confronto con Possibile e Frosinone in Comune

“Raccogliamo positivamente l’invito al confronto per un progetto comune sulle amministrative di Frosinone presentato, ieri pomeriggio, dagli esponenti provinciali di Possibile. Un percorso che come Partito democratico auspichiamo e che ci vede coinvolti alla ricerca della costruzione di un campo largo, inclusivo, che si ponga l’obiettivo di battere la destra a Frosinone e tornare al governo del capoluogo. Dobbiamo farlo attraverso i punti programmatici che ci accomunano e che sono molti: lotta alle diseguaglianze, un lavoro di qualità, transizione ecologica, inclusione, risposte concrete da offrire alle nostre comunità. Bene che in questo quadro si inserisca anche Frosinone in comune, con Stefano Pizzutelli: ci sono le basi e la volontà per proseguire questo dibattito che miri alla ricostruzione del centrosinistra e ci veda protagonisti, insieme alle altre forze che includeremo, per una nuova stagione per Frosinone. Pensiamo anche al M5S e a tutti i gruppi civici e politici che compongono l’opposizione in consiglio comunale e alle energie migliori della società che vorranno contribuire a questo ambizioso progetto”.


Così in una nota congiunta il segretario provinciale del Partito democratico, Luca Fantini e​ Stefania Martini, Presidente provinciale Pd Frosinone e Presidente Circolo Pd Frosinone “Le primarie – spiega – in tal senso, rappresenteranno uno strumento di forza e di unità per la scelta del miglior candidato. Il Pd nei prossimi giorni convocherà un tavolo con tutte queste forze per valutare il percorso migliore da intraprendere. La città ha urgente bisogno di ripartire – conclude -, potrà farlo solo grazie all’apporto del fronte progressista che andremo a costruire”.