San Giorgio a Liri: minaccia il fratello di dargli fuoco durante una lite. Arrestato diciottenne

La scorsa notte i carabinieri del Norm della Compagnia Carabinieri di Pontecorvo, unitamente al personale della stazione, hanno arrestato in flagranza di reato un diciottenne del posto, già censito per reati contro il patrimonio e la persona, perché responsabile di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Nello specifico, dopo una segnalazione alla Centrale Operativa della Compagnia per una lite tra il ragazzo e il fratello 27enne, i militari, giunti sul posto, sono stati aggrediti dal diciottenne in evidente stato di alterazione psico-fisica, che è stato bloccato e arrestato.

Nella circostanza, i carabinieri hanno trovato e sequestrato una tanica di liquido infiammabile con la quale il ragazzo aveva minacciato il fratello. Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato processato con rito direttissimo. Il personale operante aggredito è stato visitato e refertato dagli operatori sanitari del pronto soccorso dell’ospedale di Cassino.