Ferentino: proprietario di diverse case percepiva il reddito di cittadinanza

È stato denunciato per truffa dai carabinieri di Ferentino il 56enne, residente in città e già censito pe reati contro la persona, accusato di aver percepito indebitamente il reddito di cittadinanza.

L’uomo, sebbene proprietario di beni immobili, con dichiarazioni mendaci attestanti la propria condizione di indigenza, era riuscito a percepire indebitamente le erogazioni dello Stato.

Gli elementi di reità raccolti dai militari operanti, univoci e concordanti, sono stati comunicati oltre che all’Autorità Giudiziaria, anche al competente ufficio dell’INPS per la revoca immediata del beneficio economico.

shares