Covid, la Pasquetta di D’Amato in Ciociaria: somministrati oltre 81mila vaccini

Nella provincia di Frosinone ad oggi si registrano 81.447 somministrazioni e di queste 22.921 sono seconde dosi.

I numeri sono stati resi noti questa mattina, nel corso del sopralluogo dell’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato assieme al Direttore generale della ASL Frosinone, Pierpaola D’Alessandro dei centri vaccinali della Asl di Frosinone (Frosinone e Ceccano).

Tutto si sta svolgendo regolarmente, la campagna vaccinale prosegue anche nel giorno di Pasquetta anche in Ciociaria non ci si ferma”. Ha affermato l’assessore.

Inoltre, per quel che riguarda l’intera regione, D’Amato  ha affermato che bisogna arrivare alle 50 mila somministrazioni giornaliere. “E’ un elemento credibile – ha fatto notare  – perché non siamo ancora a pieno regime. Devono ancora entrare in campo le farmacie, che sono una realtà molto ramificata. Ma abbiamo bisogno di dosi”.

E il manager Asl ha annunciato che a breve in provincia di Frosinone verrà aperto un nuovo centro  vaccinale.

shares