Falvaterra: sindaco e Ceccarelli solidali con il dg Asl

Sta facendo molto clamore la notizia delle tre dirigenti della ASL, Pierpaola D’Alessandro, Eleonora Di Giulio e Simona Carli, canzonate e derise con modi sessisti. L’amministrazione comunale di Falvaterra guidata da Francesco Piccirilli, si è fortemente schierata dalla parte delle tre dirigenti della Provincia di Frosinone.

“Come sindaco giovane – dice Piccirilli – ritengo intollerabile che tre donne vengano ancora oggi attaccate solo perché giunte in ruoli di potere, usando insulti beceri e misogini. Pochi giorni fa l’onorevole Giorgia Meloni è stata insultata con riferimenti neanche troppo velatamente sessuali e irripetibili, oggi le tre dirigenti vengono attaccate non sulla base delle competenze, ma dicendo chiaramente che ‘Una terna femminile non avrebbe potuto reggere all’urto delle problematiche’. Occorre una presa di posizione soprattutto di noi uomini per combattere questa cultura sessista. Come amministrazione comunale, stiamo portando avanti politiche di sostegno alle donne, insieme alle tre consigliere elette, Elisa Ceccarelli, Lea Iovini e Arianna Raponi, e ci teniamo fortemente a ribadire il nostro sostegno alle tre competenti e professionali dirigenti ASL. Le critiche sono la massima espressione della democrazia, ma le prese di posizione sessiste non possono più essere tollerate”.

Ceccarelli: mi sento offesa come donna e rappresentante delle istituzioni

Rincara la dose la consigliera delegata ai servizi sociali del Comune di Falvaterra, Elisa Ceccarelli: “Non possiamo tenere la guardia abbassata, come donna e rappresentante delle istituzioni mi sento offesa. Ieri ho chiesto sulla Pagina Facebook del sindacato le scuse a tutte le donne per quella frase sessista apparsa nella loro nota, e in maniera completamente antidemocratica il mio commento è stato cancellato”.

elisa ceccarelli
La consigliera delegata alla cultura e agli eventi, Elisa Ceccarelli

“Si cerca di tappare la bocca alle donne – conclude – anche con questi modi che sono anch’essi incredibilmente violenti. Questa cultura misogina deve essere superata, ringrazio il sindaco Francesco Piccirilli per la vicinanza e la sua sensibilità verso questi temi.”

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE

Redazione ha 8292 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione

shares