Ferentino: il sindaco Pompeo ‘congeda’ i ragazzi del Servizio civile

“Un anno difficile per tutti ma che ha visto impegnate tante persone della società civile che si sono spese per la nostra comunità dimostrando attaccamento alla città, spirito di solidarietà e sostegno incondizionato alle tante azioni messe in campo dal Comune per affrontare tutti i disagi legati alla pandemia”.

È un ringraziamento particolarmente affettuoso quello che il sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo, insieme all’assessore Angelica Schietroma, ha rivolto alle ragazze e ai ragazzi che hanno concluso l’esperienza del Servizio Civile (annualità 2020/2021) e sono stati ricevuti nella sala consiliare del palazzo comunale. A ciascuno di loro, il primo cittadino ha fatto dono di una targa ricordo per sottolineare il prezioso supporto fornito da questi giovani, che non si sono risparmiati.

servizio
Foto di gruppo del sindaco Pompeo con i ragazzi del Servizio Civile

Questi i nomi dei ragazzi: Ouijdan Akhnous, Chiara Berretta, Veronica Boiano, Asia Cercola, Ilaria Cellitti, Ludovica Di Tomassi, Arianna Guerrieri, Elia Ilian La Bella, Carlo Alberto Monoscalco, Arianna Pro, Roberta Pro, Gaia Sinai.

shares