Cassino: il Ministero dell’Interno autorizza 7 assunzioni al Comune

Il Ministero dell’Interno, con una nota a firma del capo ufficio staff, Raffaele Bonanno, ha informato il sindaco di Cassino, Enzo Salera, circa l’autorizzazione per l’anno 2020 di ulteriori 7 assunzioni a tempo indeterminato e a tempo pieno, mediante scorrimento delle graduatorie vigenti del Comune.

I profili

Si tratta di 2 cat. D, istruttore direttivo amministrativo-contabile e di 5 cat.C, Istruttore amministrativo-contabile. È stata inoltre autorizzata l’assunzione a tempo determinato di n.1 categoria D. istruttore direttivo tecnico, part time al 50% fino al 15/12/2022, mediante ricorso alla graduatoria a tempo indeterminato di altra Amministrazione.

Il sindaco di Cassino Enzo Salera

Il provvedimento del Ministero ha fatto riferimento alla delibera della Giunta n.262 del 10 novembre scorso avente ad oggetto. “Aggiornamento piano triennale fabbisogno di personale 2020-2022” e alla delibera n.264 del 17 novembre scorso: “Fabbisogno personale a tempo determinato”.

Soddisfazione viene espressa dal Sindaco per l’approvazione ministeriale che, oltre a dare una risposta alla richiesta di occupazione, consentirà al Comune di impiegare in posti chiave giovani validi, preparati, in possesso di competenze informatiche e di requisiti atti a soddisfare le esigenze di una moderna amministrazione pubblica.

shares