A Borgomeo, neo presidente di Unindustria Cassino, le congratulazioni di Migliorelli

“Sull’intero territorio nazionale le imprese sono state colpite dal dissesto economico che ha causato la pandemia da Covid-19. Il comprensorio Cassino-Gaeta esprime realtà industriali ed economiche strategiche e veicolari per l’intero Centro-Italia. Proprio per questo ci si pone come obiettivo quello di accettare nuove sfide e guardare al futuro con la ripartenza per tutte le realtà lavorative che il nostro territorio vanta“. Lo evidenzia Lucio Migliorelli, presidente di Saf Spa.

L’intervento


“Unindustria ha scelto per il comprensorio Cassino -Gaeta di assegnare l’incarico di alta responsabilità al Dott. Francesco Borgomeo, chiamato a rappresentare l’intero territorio. Un incarico notevole, concesso grazie alla Sua lungimiranza e acume imprenditoriale affermata nel tempo, in grado di contribuire alla difficile gestione della ripresa economica e sviluppo dell’intero territorio”.

“La Saf SpA farà la sua parte e attiverà nell’ambito di riferimento una proficua collaborazione con la rete di imprenditori e della società civile”.

“Mi preme ringraziare anche il Dott. Davide Papa, che negli ultimi anni ha mantenuto alto il livello manageriale del sistema produttivo laziale. Ha lasciato in eredità una rete strategica e affermata nel tempo con l’intero settore dei servizi e delle imprese”.

Il Presidente Migliorelli conclude “ Colgo l’occasione per augurare buon lavoro a Francesco Borgomeo, per l’incarico che è chiamato a rappresentare, per l’importanza dello sviluppo del territorio e della competitività delle aziende locali. Adesso più che mai serve una visione strategica comune che permetta di superare lo stato di emergenza locale e nazionale.”

shares