Rateizzare le tasse universitarie? Oggi si può! Con BPC un aiuto importante per gli studenti e per le loro famiglie

Anche per l’Anno Accademico 2020/2021 la Banca Popolare del Cassinate mette a disposizione degli studenti dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale che ne faranno richiesta dei prestiti a tasso zero, finalizzati al pagamento delle tasse di iscrizione.

L’intervento del Dg

Il Direttore Generale della BPC Nicola Toti spiega: «Possono presentare richiesta gli studenti iscritti all’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, in regola con le rate scadute di precedenti finanziamenti erogati per l’iscrizione alla stessa università. Si tratta di un finanziamento della durata di 12 mesi a tasso zero, senza spese di istruttoria e senza spese di estinzione, destinato agli studenti che devono effettuare il pagamento delle tasse di iscrizione all’università. E’ uno strumento agile e semplice che ha una grande importanza per molti studenti. Quest’anno, poi, abbiamo un’importante novità: tutte le domande potranno essere gestite online e la documentazione potrà essere inviata tramite mail. E’ una facilitazione che ha una duplice valenza: da un lato semplifica la procedura, agevolando gli studenti e le loro famiglie; dall’altro, è un modo per contribuire a ridurre il rischio di contagio, evitando agli utenti di doversi recare in filiale. Ancora una volta, la BPC utilizza la tecnologia per dare maggiori vantaggi ai nostri clienti». 

L’analisi del vicepresidente

«Nel mio ruolo di docente dell’università– racconta il Vicepresidente della BPC Vincenzo Formisanotocco ogni giorno con mano l’entusiasmo, la tenacia, le capacità, ma, purtroppo, anche le difficoltà di tanti studenti: le tasse universitarie rappresentano un grosso impegno economico per loro e per le famiglie. Con la formula della rateizzazione- proposta grazie ad un accordo e ad una convenzione tra banca e università – questa spesa può essere suddivisa in 12 rate, senza nessun costo aggiuntivo. In questo modo, le famiglie affrontano un po’ alla volta questo impegno economico e certamente questo strumento, soprattutto in un momento difficile come quello che stiamo vivendo, garantisce maggiore serenità e tranquillità ai nostri giovani. L’università, la scuola, la formazione sono elementi fondamentali per il nostro Paese e, quest’anno, così pesantemente segnato dall’emergenza Covid, lo abbiamo toccato con mano. Per questo è importante che ci sia un cambio di passo e i settori della formazione e della ricerca diventino prioritari. Ognuno deve fare la sua parte e contribuire a questo cambio di prospettiva e a garantire a tutti il diritto allo studio». 

Donato Formisano
Donato Formisano

Le parole del presidente

«Quella della rateizzazione delle tasse universitarie – aggiunge il Presidente Donato Formisanoè ormai quasi una tradizione per la nostra banca che, negli ultimi anni, grazie all’accordo raggiunto con l’università, mette a disposizione degli studenti questo strumento. E’ un’iniziativa che va ad esclusivo beneficio del territorio, degli studenti, delle loro famiglie, mettendo in moto un circolo virtuoso che, grazie alla sinergia tra diversi enti,  facilita l’accesso ai percorsi accademici. E’ un esempio di come la collaborazione tra diversi attori del territorio – in questo caso Banca Popolare del Cassinate e Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale – possa trasformarsi in un grande beneficio per molti. Della sinergiae tra BPC e UNICAS siamo davvero orgogliosi: una collaborazione profonda, che si esprime in molti modi e con molteplici iniziative, e che vogliamo portare avanti per continuare a sostenere la formazione, la ricerca, il diritto allo studio». 

il rettore Giovanni Betta

Il plauso del rettore

Il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, prof Giovanni Betta, commenta: “l’iniziativa della BPC mi rende particolarmente lieto. Ppoter sostenere i nostri studenti e le loro famiglie in un momento così difficile e incerto, è anche per noi un obiettivo strategico. Ringrazio la Banca Popolare del Cassinate perché ci dimostra come le sinergie fra tutti gli enti del #TerritorioUnicas consentono di ottenere dei risultati altrimenti non raggiungibili.”

 Tutte le informazioni sul finanziamento e sulle modalità di presentazione della domanda sono disponibili sul sito www.bancapopolaredelcassinate.it. Le richieste potranno essere presentate fino al 15 novembre 2020.

shares