Cassino, aggredisce la mamma e danneggia casa per soldi: arrestato

L’ha insultata e aggredita, nonostante la madre sia anziana. Poi ha iniziato a distruggere mobilio e suppellettili della casa dove vive con la donna e, all’arrivo dei carabinieri, si è scagliato anche contro i militari che, fortunatamente, sono riusciti a calmarlo e a portarlo in caserma.

È quanto accaduto ieri sera a Cassino, nel corso di una lite tra un trentenne del posto (già gravato da vicende penali in materia di detenzione di sostanze stupefacenti,  per estorsione in ambito familiare,  maltrattamenti in famiglia,  violenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale) e l’anziana madre.

I fatti

Il figlio voleva dei soldi e al rifiuto della donna è andato in escandescenze, minacciandola e danneggiando alcune suppellettili presenti nell’abitazione. La centrale operativa, prontamente avvisata da una segnalazione pervenuta sul numero unico d’emergenza 112, ha inviato immediatamente sul posto una pattuglia.

Una volta entrati in casa e nel tentativo di tranquillizzare l’uomo, i carabinieri sono stati aggrediti sia verbalmente che fisicamente ma, nonostante tale comportamento, sono riusciti a calmarlo e ad accompagnarlo in caserma, dove è stato formalizzato l’arresto. Subito dopo è stato trasferito in carcere a Cassino, mentre i carabinieri sono stati visitati dai medici dell’ospedale: fortunatamente hanno riportato lievi lesioni.

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE

Redazione ha 8294 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Redazione