Frosinone, Festival Conservatori: prosegue le sfida

Prosegue l’avvincente gara della settima edizione del Festival dei Conservatori di musica – città di Frosinone, organizzato dall’amministrazione Ottaviani in collaborazione con il “Refice”.

La classifica

Il format unico in Europa, condotto dal consueto brio da Mary Segneri, riserverà tante sorprese fino al 28 luglio, quando si terrà la serata finale alla presenza di un presidente di giuria d’eccezione, ossia il maestro Beppe Vessicchio. Questa la classifica al 19 luglio: 95,67 punti, Gymnasium quartet (Salerno-Frosinone); 90,40 punti,  Francesco De Simone (Campobasso); terzo, con il punteggio di 89, Redneko Plane (Piacenza – Pavia). Seguono I Notturni (Vicenza – Padova) a 88,40, il quartetto del Conservatorio di Trapani (88,20), Micromega (Pescara) a 83,13, Federico Valerio Crivicich (Como) a 81,93, Ctrl-z (Pescara) a 81,67 e Cantiere 164 (Cuneo) a 72,20.

Il programma di questa sera

Sabato 20 luglio, dalle 21.15, in… diretta da piazzale Vittorio Veneto, sarà di scena AP Project (Napoli); ospiti, il liceo musicale dell’Iis “Bragaglia” e Play Verdi. Play Verdi presenterà una rilettura in chiave jazzistica di alcuni Preludi di Giuseppe Verdi in un lavoro rispettoso delle partiture originali tra tradizione e innovazione, polifonia e improvvisazione, in un omaggio che arriva direttamente dal mondo del jazz. A inizio serata, prevista una travolgente esibizione itinerante con la Bagarjia Orkestar, in collaborazione con Viadibanda, progetto della Banca Popolare del Cassinate.

festival conservatori frosinone

Tra premi e sorprese

Sempre apprezzatissime le interviste, realizzate con verve da Mary Segneri, che precedono la consegna del premio “Città del Leone”, che ha visto salire sul palco di piazzale Vittorio Veneto Alessandro Frara, ex centrocampista, oggi collaboratore dell’area tecnica canarina, e Giuliana Guiso, designer del marchio di alta gamma, che ha conquistato i mercati internazionali, Anita Bilardi (dal nome dalla nonna di Giuliana): i riconoscimenti vengono assegnati, nel corso della kermesse, a diverse personalità del territorio che hanno conseguito prestigiosi risultati in ambito culturale, sportivo, imprenditoriale, scientifico, diventando così un esempio da seguire, in particolar modo per i giovani. Tra le conferme di questa edizione, il concorso “Riscopriamo il centro storico”, ideato dal Ced comunale. Info e regolamento all’indirizzo https://www.comune.frosinone.it/pagina349_concorso-riscopriamo-il-centro-storico.html.

La gara di domenica

Domenica, infine, saranno in gara Lorenzo Cellupica (Frosinone), Neapolis Saxophone ensemble (Napoli), Marco Martellini & l’Espatrio (Rovigo-Vicenza).

La settima edizione è realizzata con il contributo di Banca Popolare del Cassinate (main partner dell’evento), con Unindustria, Consorzio per lo sviluppo Industriale, Gruppo L’Automobile, Klopman, 7Sette e De Vizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

shares