martedì 28 Maggio 2024
B1-970x250-TUNEWS24
HomeApprofondimentiScegliere il colore dei capelli: una decisione nevralgica per le donne

Scegliere il colore dei capelli: una decisione nevralgica per le donne

Come scegliere il colore di capelli giusto per le donne, autunno, inverno, primavera, estate, se non seguendo tutti i principi dell’Armocromia?

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

L’Armocromia è una disciplina che permette, attraverso l’analisi del mix pelle – occhi – capelli di una persona, di individuare una palette di tonalità in grado di valorizzarti e di esaltare i colori naturali del viso, facendoti apparire immediatamente più bella, in forma e giovane. Il nome delle stagioni è puramente convenzionale, non ha nulla a che vedere con il guardaroba estivo o con quello invernale o con il mese di nascita. Semplicemente, richiama i colori della natura nelle diverse fasi del suo ciclo.

Come capisco qual è la mia stagione?

Per un’analisi accurata consigliamo sempre di affidarvi a delle esperte. Per iniziare, ecco alcune linee guida per fare una breve autoanalisi:
Gli elementi che vengono presi in considerazione dall’analisi armocromatica sono pelle, occhi e capelli (colore naturale) analizzandone le caratteristiche cromatiche (sottotono, valore, contrasto e intensità) e replicandole nel look per esaltare i propri colori.

- Pubblicità -

Il primo elemento da prendere in considerazione, nonché quello più importante e che “comanda” sugli altri, è il sottotono della pelle. Il sottotono rappresenta la temperatura del nostro incarnato, che potrà quindi essere caldo o freddo.

Test fai da te

IMPORTANTE: Partiamo struccate, con i capelli legati e la luce naturale del giorno.

- Pubblicità -

TEST DEI METALLI:
Un test efficace ed immediato è quello di valutare se stiamo meglio con gioielli in metallo dai colori caldi (oro giallo e rosa, a volte rame) oppure freddi (argento, acciaio, platino ecc…)


CONFRONTO DIRETTO CON I COLORI
È ora quindi di estrarre dall’armadio o dal nostro beauty tutto il contenuto e di accostarlo al nostro viso (o provarlo), allenandoci a confrontare le varie tonalità. Meglio i toni caldi o quelli freddi? E qual é l’intensità giusta?

- Pubblicità -

AUTUNNO
In natura l’autunno si caratterizza per tonalità calde e avvolgenti ed anche in Armocromia è così, le persone autunno hanno sottotono caldo e sovratono tipicamente caldo e ambrato.
I colori in palette autunno sono quelli che possiamo ritrovare anche in un viale alberato dalle chiome cariche di foglie gialle, rosse, arancioni. Via libera ai nude caldi, al pesca, all’albicocca, al terracotta e al mattone.
Il nero, ed in generale tutte le tonalità fredde risultano penalizzanti, perché spengono e ingrigiscono il loro incarnato.

ESTATE
Anche se si potrebbe pensare ad una stagione calda, in Armocromia l’estate è una stagione fredda e le persone estate hanno tipicamente una pelle molto chiara e rosata!L’estate è il regno dei colori freddi e chiari e in questo caso i toni penalizzanti sono quelli troppo accesi o caldi, mentre i colori nude, rosati e delicati sono perfetti per questa stagione.

INVERNO
L’inverno è la stagione dei colori freddi e intensi. Contrasto ed intensità sono ad alto livello e i colori amici di chi appartiene all’inverno sono tutti quei colori a base fredda, intensi e brillanti.Il bianco e il nero, ad esempio, ma anche il rosso lampone, il verde smeraldo, il blu e il ciliegia.I colori più penalizzanti sono quelli a base calda che abbiamo visto essere perfetti per l’autunno. No ai toni aranciati, all’oro, ai beige chiari, alle diverse varianti di marrone.

PRIMAVERA
Appartengono alla primavera le persone che hanno la pelle dal sottotono caldo. Se sei una primavera, la tua palette di colori valorizzanti attinge a piene mani dai colori della natura che rinasce: il pesca, il corallo, ma anche il rosso geranio o l’arancione e tutti i colori caldi e brillanti caldi di luminosità.La sua naturale bellezza viene esaltata dai colori accesi, mentre viene penalizzata dalle tonalità più fredde e cupe.

- Pubblicità -
Antonella Capogna
Antonella Capogna
Un amore per questo lavoro che l’ha accompagnata fin dall’adolescenza. Da ragazza con il “sogno” di diventare una professionista, una professionista vera. Prima guardando, ascoltando e poi il salto di qualità al fianco di grandi nomi del mondo dell’Hair style. La formazione è sempre stata il suo punto forte, tanto da portarla nell’Accademia internazionale ‘Chd Cerella Hair & Beauty Store’. Un’esperienza iniziata tanti anni fa e che prosegue con lo stesso entusiasmo e curiosità del primo giorno di ‘scuola’. È proprio l’incontro con il maestro Cerella che le ha permesso di ampliare la visione su quello che è il mondo della moda del ‘capello’ di conoscerne tutti i segreti, dal taglio, al colore, alla cura del cuoio capelluto. Una carriera che non è ancora finita ed è in attesa di altri traguardi da raggiungere e da altri trofei da aggiungere alla propria collezione. Su TuNews24.it cura la rubrica di hairexpert e capelli ‘La Sforbiciata’.
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

Richiedenti asilo nei condomini, è caos

Richiedenti asilo nei condomini, la convivenza diventa spesso insostenibile e molti inquilini e proprietari di immobili si sentono in ostaggio e abbandonati dalle istituzioni....
- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24