lunedì 28 Novembre 2022
B1-970x250-TUNEWS24
HomeSportCalcioCoppa Italia Promozione - Una gara importante che porta il Ceccano ai...

Coppa Italia Promozione – Una gara importante che porta il Ceccano ai sedicesimi

Ceccano Calcio 1920 - Sport Virtus Guarcino 2-1

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

Ceccano: Micheli, Franzellitti (85’ Marzella), Rotondi, Celenza, Bucciarelli, Maura (75’ Fiacco), Carlini (70’ Pompili), Lillo, Di Sotto (75’ Lanni), Simone (27’ Cicciarelli), Bignani
A disposizione: Pietropaoli,Avdiu, Buono, Riccardi.
Allenatore: Mirco Carlini

Guarcino: Cianfrocca Vittorio, Massimiani (78’ Bianchi), Calabrese, D’Abbruzzo, Pazienza Filippo, Cellitti, Muraglia (70’ Pappalardo), Restante (80’ Vitali), Sbaraglia, Pazienza Tommaso, Fersini.
A disposizione: Cianfrocca Alessandro, Latini, Lanzi, Deda, Frioni, Papetti.
Allenatore: Riccardo Strambi

- Pubblicità -

Arbitro: Fabrizio Battaglia di Albano Laziale
Assistenti: Marius Emilian Gherca (Albano Laziale), Federico Pugliesi (Albano Laziale)

Ammoniti: , Lillo, Celenza(Ceccano), Calabrese, Pazienza Tommaso (Guarcino)

- Pubblicità -

Note: Al 44’ espulso Cellitti (Guarcino) per proteste

Marcatori: 25’ Carlini, rig. (Ceccano), 29’ D’Abbruzzo (Guarcino), 81’ Lanni (Ceccano)

- Pubblicità -

Altra prova solida per il Ceccano di mister Carlini che arriva a questa gara di ritorno forte del triplo vantaggio maturato la scorsa domenica.
I rossoblù iniziano molto bene sul piano del gioco e provano a concretizzare le occasioni create, ma la palla non arriva in fondo alla porta di Cianfrocca.
Al 25’, sugli sviluppi di calcio d’angolo, Cellitti trattiene il difensore rossoblù Bucciarelli e l’arbitro decreta il calcio di rigore. Sul dischetto va Carlini che con freddezza spiazza Cianfrocca e porta i suoi sull’1-0.
Gli ospiti non ci stanno e provano a reagire, portando la gara sul piano fisico. Al minuto 28’ una tegola per il Ceccano, che perde Simone per infortunio alla caviglia. Orfani del loro fantasista d’attacco i rossoblù vengono colti di sorpresa da un’azione sulla sinistra di Calabrese che infila la palla al centro. Sulla sfera arriva D’Abbruzzo che con un sinistro preciso trova l’angolo basso alla destra di MIcheli e pareggia la partita. Il primo tempo si chiude con gli ospiti in dieci uomini a causa dell’espulsione di Cellitti, che rimedia il secondo giallo per proteste nei confronti dell’arbitro.
Nella ripresa il Ceccano prova subito a partire forte. Al 46’ ancora Carlini ad accendere la luce con una pregevole azione. L’esterno rossoblù taglia il campo ed arriva alla conclusione, ma la sfera sfila di poco a lato.
Il Guarcino, nonostante l’inferiorità numerica, prova a dire la sua ed alza il proprio baricentro. I rossoblù, forti di un vantaggio rassicurante in chiave qualificazione abbassano un po’ i ritmi del gioco, ma al minuto 81’ trovano l’occasione per portare a casa la vittoria anche nella gara di ritorno. Capitan Lillo da destra mette al centro un bel pallone su cui svetta il giovane Lanni che con una perfetta incornata trova l’angolo lontano dove Cianfrocca non può arrivare.
Una gara importante che porta il Ceccano ai sedicesimi di Coppa Italia. Una vittoria che la squadra, lo staff e la società dedicano a Gianmarco Cestra, da poche ore diventato papà del piccolo Mattia e ad Emanuele Simone per una pronta guarigione dall’infortunio.

- Pubblicità -
Redazionehttps://www.tunews24.it
SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Facebook: TuNews24 e TuSport24
Instagram: TuNews24 e TuSport24
Youtube: TuNews24
Telegram: TuNews24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

Frosinone-Cagliari 2-2, i canarini interrompono la striscia vincente

Una beffa tremenda. Un recupero ‘mondiale’, allungato oltre i 5’ segnalati dal tabellone del quarto uomo, una errata valutazione di Frabotta che consegna l’ultimo...
- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24