lunedì 28 Novembre 2022
B1-970x250-TUNEWS24
HomeSportCalcioSerie B: i punti di forza del Frosinone

Serie B: i punti di forza del Frosinone

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

In Serie B c’è una squadra dalle grandi ambizioni e che quest’anno sogna seriamente di tornare in A, dove manca ormai da più di tre anni. Si tratta del Frosinone, che dal 2019 ha avviato nuovi progetti tecnici per accelerare il più possibile la risalita verso i più grandi palcoscenici del calcio italiano, senza ottenere però troppo successo. Nel 2020, guidati da un ex campione del mondo come Alessandro Nesta, i ciociari erano arrivati ottavi pareggiando poi il doppio confronto finale dei playoff contro lo Spezia, ma venendo beffati in virtù del miglior piazzamento dei liguri in classifica. Nel 2021, a stagione in corso, la panchina è passata poi a un altro degli eroi del 2006, Fabio Grosso, che ha chiuso il campionato al decimo posto, senza la possibilità di giocarsi la promozione.

Ancora più sfortunata l’ultima annata. Il Frosinone si era comportato più che bene nella prima metà del campionato e i playoff sembravano assicurati, poi l’andamento è calato di colpo e numerosi punti sono stati persi proprio negli incontri che sembravano più semplici sulla carta, contro squadre che lottavano per obiettivi meno prestigiosi rispetto ai giallazzurri. In seguito alla sconfitta casalinga maturata dal Frosinone contro il Pisa all’ultima giornata, gli uomini di Grosso sono arrivati ottavi a pari punti con il Perugia, che però è volato ai playoff in quanto avvantaggiato negli scontri diretti. Uno smacco che brucia ancora.

- Pubblicità -

Oggi i ciociari non possono contare su elementi importanti come Gatti e Zerbin, che allo Stirpe avevano ben figurato arrivando a conquistare anche la maglia dell’Italia. Il difensore era stato già acquistato a gennaio dalla Juventus, mentre l’attaccante era di proprietà del Napoli e attualmente sta rientrando tra i piani tattici di Spalletti, che l’ha fatto anche esordire in Champions League. Ciervo, Frabotta, Sampirisi e Mazzitelli incarnano adesso le nuove speranze del Frosinone, in quanto tra gli elementi della rosa con maggiore esperienza, soprattutto in Serie A.

Salvatore Gualtieri, responsabile marketing e comunicazione del club, aveva già inquadrato tempo fa i punti di forza della squadra, ancora prima dell’ultima rivoluzione. D’altro canto, il Frosinone può essere visto come un modello senza pari nel calcio italiano, in quanto nonostante gli alti e bassi non sembra correre mai veri rischi economici. I ciociari hanno uno stadio di proprietà e possiedono due centri sportivi, senza trascurare il settore giovanile. A quanto pare, gli investitori si starebbero interessanti al marchio frusinate anche dall’estero. Un ritorno in Serie A sarebbe dunque più che meritato, anche come premio alla sana e corretta condotta aziendale. Le prime sei gare di questo campionato di Serie B vedono già un Frosinone in rampa di lancio.

- Pubblicità -

Dopo aver vinto sul campo del Modena e aver battuto il Brescia in casa, i giallazzurri hanno perso a Benevento per poi tornare a vincere tra le mura amiche contro il Como, conseguendo infine una nuova sconfitta in trasferta, contro il Cittadella, e una vittoria interna ai danni del Palermo. Il bilancio è dunque di 12 punti, abbastanza per piazzare il Frosinone in terza posizione a pari merito col Bari. Gran parte del merito va alla difesa, la migliore del campionato cadetto, avendo subito finora solo 3 reti. E dire che la seconda divisione produce spesso risultati inaspettati e pieni di gol, tanto che gli amanti delle schedine sono portati a studiarsi il significato delle scommesse con handicap per decifrare gli esiti di molte partite. Nel caso del Frosinone, però, sono arrivate soprattutto vittorie e sconfitte di misura. Segno che tra i punti di forza andrebbe inserita forse anche un po’ di fortuna…

- Pubblicità -
Redazionehttps://www.tunews24.it
SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Facebook: TuNews24 e TuSport24
Instagram: TuNews24 e TuSport24
Youtube: TuNews24
Telegram: TuNews24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

Frosinone-Cagliari 2-2, i canarini interrompono la striscia vincente

Una beffa tremenda. Un recupero ‘mondiale’, allungato oltre i 5’ segnalati dal tabellone del quarto uomo, una errata valutazione di Frabotta che consegna l’ultimo...
- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24