giovedì 11 Agosto 2022
B1-970x250-TUNEWS24
HomePoliticaFrosinone - Fagiolo non ha dubbi: "Con FdI ho chiuso da quando...

Frosinone – Fagiolo non ha dubbi: “Con FdI ho chiuso da quando mi chiesero di far cadere Ottaviani per favorire Tagliaferri”

Il futuro consigliere comunale smentisce le voci di un suo avvicinamento ai seguaci di Giorgia Meloni, confermando la sua fedeltà e appartenenza a 'Frosinone Capoluogo' di Pasquale Cirillo. "Felice di essere uscito da Fratelli d’Italia, uno di quei posti dove non rientrerò mai più".

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

“Non ho contatti e non ho ricevuto nessuna proposta politica da Fratelli d’Italia, ho avuto con loro un trascorso politico, fortunatamente per me decisamente breve e al contempo ricco di pochezza politica e di contenuti umani, pochezza politica culminata con l’ordine impartito dal segretario regionale Trancassini e da tutti i vertici provinciali, che volevano che io e la Rotondi andassimo in opposizione per favorire la caduta dell’Amministrazione Ottaviani, favorendo così, di conseguenza, anche la candidatura di Fabio Tagliaferri a Sindaco. Al quale ricordo ancora una volta che una cosa è essere candidato e un’altra è essere sindaco”. È quanto tiene a precisare Mimmo Fagiolo, dopo che nell’ambiente politico sarebbero girate alcune voci che parlavano di un suo possibile avvicinamento al partito di Giorgia Meloni (LEGGI: Consiglio e Giunta, Fratelli d’Italia ‘asso piglia tutto’. E Mastrangeli… ci sta. Rivolta dietro l’angolo).

I Meloniani, infatti, a Frosinone starebbero cercando di raggruppare alcuni consiglieri comunali usciti con altre liste per ingrandire il proprio gruppo in Consiglio e aumentare così il proprio potere nella nuova Amministrazione Mastrangeli, potendo così pretendere un maggior numero di deleghe assessorili per i propri tesserati, sotto il diretto controllo del senatore Massimo Ruspandini e del segretario cittadino Fabio Tagliaferri, che da giorni sta facendo il ‘diavolo a quattro’ e seminando caos e zizzania in tutte le liste di maggioranza, pur di avere la poltrona da vicesindaco. Una sorta di arrivismo e rivincita personale che sta creando seri problemi agli equilibri della maggioranza e al neosindaco, tacciato dalla stessa di parzialità e favoritismi nei confronti dei ‘fratelli’.

- Pubblicità -

“Sono felice di non aver dato seguito all’epoca all’operazione e, soprattutto, di essere uscito da Fratelli d’Italia, uno di quei posti dove non rientrerò mai più! Casomai occorra – conclude Fagiolo – preciso che il mio percorso politico è in Frosinone Capoluogo con Pasquale Cirillo, Maria Rosaria Rotondi, Ornella Quatrini e con tutti gli amici e le amiche della lista stessa, oltre che, chiaramente, con Alfredo Pallone e il sindaco Riccardo Mastrangeli”.

- Pubblicità -
Redazionehttps://www.tunews24.it
SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Facebook: TuNews24 e TuSport24
Instagram: TuNews24 e TuSport24
Youtube: TuNews24
Telegram: TuNews24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24