Weekend di Cultura targato Provincia. Ad Atina arriva Michele Placido, a Vallecorsa Lina Sastri

Condividi la notizia!

Un nuovo weekend ricco di iniziative culturali targate Amministrazione Provinciale di Frosinone. Il territorio ancora una volta si appresta a vivere un fine settimana all’insegna dei grandi eventi, con manifestazioni promosse e prodotte in esclusiva dall’Ente di piazza Gramsci.

Ad Atina domani arriva Michele Placido

Ad iniziare dalla giornata di sabato, ad Atina, con l’attesissimo “La Ciociaria incontra”, che ospiterà Michele Placido. L’attore non è nuovo a visite in Ciociaria, con recitals e spettacoli, insieme ad altri tra i più grandi del panorama italiano – ad iniziare da Giancarlo Giannini – è divenuto un autentico testimonial dei progetti “Ciociaria: Saperi, Sapori e Suoni” e “Ciociaria d’Estate”.

I due felicissimi progetti ideati dal Vicepresidente della Provincia, Luigi Vacana.

Il nome di Placido è legato a doppio filo a quello della polizia, il successo per l’attore è infatti arrivato interpretando in tv il mitico commissario di Polizia Corrado Cattani, nella storica serie “La Piovra”, il personaggio in brevissimo tempo entrò nel cuore di ogni italiano: forte, coraggioso e pronto a tutto pur di sconfiggere le mafie, il commissario Cattani divenne un vero e proprio simbolo dell’Italia di quegli anni.

A conclusione della serata, nell’incantevole Palazzo Ducale di Atina, un concerto d’Onore dell’Orchestra da Camera di Frosinone.

La locandina dell’evento “La Ciociaria incontra”, domani ad Atina

A Vallecorsa domenica ci sarà Lina Sastri

Domenica invece occhi puntati su Vallecorsa, con la seconda edizione del “Premio Vallecorsa – La Via del Cinema”, organizzato e promosso sempre dalla Provincia di Frosinone.

“La via del Cinema” per omaggiare proprio la “strada” impressa nella mente di tutti dalle scene della Ciociara di De Sica girate proprio qui. A ricevere l’ambito riconoscimento, per la sezione “Cinema e Teatro”, l’attrice Lina Sastri. Nome d’arte di Pasqualina Sastri, la straordinaria attrice e cantante vanta due David di Donatello come migliore attrice protagonista, in “Mi manda Picone” (1984) e “Segreti segreti” (1985) e un David di Donatello come migliore attrice non protagonista, con “L’inchiesta” (1987). Una carriera strepitosa che l’ha vista collaborare con i più grandi attori e registi, ad iniziare da Edoardo De Filippo.

Insieme alla Sastri, saranno premiati a Vallecorsa i giornalisti e scrittori Enzo Di Brango, Marco Gizzi, Michele Rosato, Corrado Trento; menzione speciale al medico Francesco Raponi. Anche qui, a conclusione della serata, un concerto d’Onore dell’Orchestra da Camera di Frosinone.

La locandina dell’evento “Premio Vallecorsa – La Via del Cinema”, domenica a Vallecorsa

Soddisfatti il Presidente della Provincia, Antonio Pompeo e il Vicepresidente delegato alla Cultura, Luigi Vacana

Estate dunque ancora nel vivo, grazie alla programmazione dall’Amministrazione Provinciale di Frosinone. Una Provincia in assoluta controtendenza, rispetto al caos della riforma Del Rio, capace di assicurare al territorio, da nord a sud, eventi come forse non si era mai visto prima d’ora.

Il Presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo

Iniziative che danno lustro al territorio, che proseguiranno anche nei mesi invernali. Come hanno sottolineato con grande d’orgoglio il Presidente della Provincia di Frosinone, Antonio Pompeo e il Vicepresidente delegato alla Cultura, Luigi Vacana.

Il Vicepresidente delegato alla Cultura, Luigi Vacana

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Cassino con una tesi dal titolo “Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie”. Collabora con il quotidiano online “TuNews24.it” e con il settimanale cartaceo “Tu News”, dove all’interno cura anche la rubrica enogastronomica “Tu Food”. In passato ha collaborato anche con il quotidiano “Ciociaria Oggi” e con il quotidiano online “L’Unico – Quotidiano Indipendente di Roma”.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *