Il saluto del vescovo – Siamo sulla stessa barca e dobbiamo remare insieme

Stiamo vivendo un momento eccezionale, direi drammaticamente storico, e che probabilmente cambierà molto delle nostre vite e abitudini. Il Coronavirus non distingue tra religioni, nazioni, culture o tradizioni. È un pericolo per tutti

Leggi il seguito