Torna a vincere la Pallacanestro Veroli contro la Sam Basket Roma

Condividi la notizia!

PALLACANESTROVEROLI 2016  – SAM BASKET ROMA 83-74

Veroli: Fiorini G. 15, Fiorini M. 20, Alessandrini 18, Iannarilli 15, Mauti 9, Frasca 6, Igliozzi, Lella, Renzi, Calicchia, Fontana, Frusone, All. De Rosa.

Torna a vincere la Pallacanestro Veroli che ottiene 2 punti importanti chiudendo il match contro la Sam Basket Roma con il punteggio di 83-74. Inizio gara non brillante per i giallorossi che per più della metà del primo quarto incassano senza restituire, ma allungano il passo nel finale chiudendo a +7. I ciociari ancora privi di Frusone ma con il trio formato dai fratelli Fiorini e da Alessandrini

Una stoppata di Marco Renzi

in grande spolvero riescono a ricucire lo svantaggio ed a chiudere addirittura in vantaggio 27 a 20 nel primo quarto. Nel secondo quarto, coach De Rosa alterna le difese non lasciando punti di riferimento agli avversari che, nonostante il vantaggio di “centimetri” sotto canestro non riescono ad imprimere il proprio ritmo al match. Molto importante l’apporto di Mauti, Frasca e Calicchia, vista l’assenza dell’unico pivot di ruolo Frusone che dovrebbe rientrare proprio nella prossima trasferta di Colleferro. Nei quarti conclusivi, nonostante la visibile stanchezza dei giocatori locali, la Pallacanestro Veroli è brava a non concedere la rimonta mantenendo a distanza gli avversari con un +9 che non ribalta comunque il largo -27 subito all’andata. Ma la squadra vista ha dato segnali incoraggianti per il proseguo del campionato, grazie anche alle rotazioni allungate con l’innesto di Mauti ed il fondamentale apporto nelle rotazioni degli Under Igliozzi, Lella e Renzi che concedono margini di respiro ai Senior. Ai fini della classifica, la vittoria odierna rappresenta una boccata d’ossigeno per la Pallacanestro Veroli che, oltre a tornare al successo, vede sempre più vicino l’obiettivo salvezza con un occhio puntato sui playoff che rappresenterebbero un’ennesima dimostrazione di forza per la giovane società verolana.

 

(foto Charlotte Magnante)

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *