venerdì 19 Luglio 2024
B1-970x250-TUNEWS24
HomePoliticaA Cassino la carica dei mille per Matteo Salvini e Mario Abbruzzese

A Cassino la carica dei mille per Matteo Salvini e Mario Abbruzzese

Ieri di fronte alla folta platea il candidato al Parlamento europeo ha spiegato che si batterà difendere il Made in Italy e garantire la qualità e l'autenticità dei nostri prodotti

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

Un tripudio per Matteo Salvini e Mario Abbruzzese a Cassino all’Edra Palace Hotel. Oltre mille persone tra amministratori, sostenitori e cittadini, ieri, per abbracciare il leader del Carroccio e il figlio di questa terra che sta per concludere una sfida straordinaria per la conquista di uno scranno a Bruxelles. Oltre ad Abbruzzese ad accogliere Salvini, che alla fine dell’evento a dispensato selfie e autografi sulla sua ultima fatica letteraria “Controvento”, sono intervenuti il sottosegretario di Stato, Claudio Durigon, il deputato Nicola Ottaviani, l’assessore regionale Pasquale Ciacciarelli, il Sindaco di Frosinone Riccardo Mastrangeli, i consiglieri provinciali Andrea Amata e Luca Zaccari. 

“Come candidato al Parlamento europeo, – ha detto Mario Abbruzzese – è mio dovere difendere il Made in Italy e garantire la qualità e l’autenticità dei nostri prodotti. Sono fermamente contrario alle farine di insetto e alle bistecche sintetiche, in quanto minacciano la tradizione gastronomica italiana e costituiscono una seria minaccia per la nostra cultura culinaria e alimentare. Inoltre, è importante respingere la follia delle case green. Siamo tutti d’accordo sulla riduzione delle emissioni di gas serra e dei consumi energetici, ma non è possibile riuscire ad ottenere risultati concreti in questi termini. In Italia il 74% degli immobili ha classe inferiore alla D, il 60% inferiore alla E. Onde per cui riuscire ad equiparare la propria abitazione a classi energetiche e categorie superiori può costare decine di migliaia di euro e senza incentivi la vedo molto dura per tantissime famiglie italiane riuscire a raggiungere gli obiettivi. Tutto ciò per ridurre le emissioni nocive soltanto dello 0,11%” Dobbiamo impegnarci a promuovere il Made in Italy e a tutelare le nostre eccellenze enogastronomiche per garantire un futuro sano e prospero per le generazioni future. L’Europa dei territori non è soltanto uno slogan ma un progetto in cui noi porteremo all’interno delle istituzioni europee le istanze dei sindaci, degli amministratori, delle imprese e delle famiglie”.

- Pubblicità -

“L’Europa – ha detto il vicepremier e Ministro alle Infrastrutture, Matteo Salvini – ha messo una nuova tassa sulla casa, la chiamano direttiva ‘Case Green’. Se avete una abitazione con una classe energetica poco Green nei prossimi anni dovrete spendere mediamente 50.000 euro per cambiare la caldaia, le finestre, fare il cappotto termico ed altri interventi. Non penso che tutti qua in sala hanno 50.000 euro da sborsare perché l’Europa vuole che le case della provincia di Frosinone siano moderne. Io invece ho fatto l’esatto contrario. Nei giorni scorsi il consiglio dei ministri ha approvato il decreto Salva-Casa. L’obiettivo è liberare gli appartamenti ostaggio di una normativa rigida e frammentata che ne ostacola la commerciabilità e talora preclude l’accesso a mutui, sovvenzioni e contributi”. 

mario abbruzzese matteo salvini cassino elezioni europee

“A Cassino c’è un altro tema che riguarda tutti: l’auto. I geni di Bruxelles, con il voto contrario della Lega, hanno approvato una norma che dice che dal 1 gennaio 2035 tutti i concessionari d’Italia non potranno vendere più auto diesel e benzina. Si potranno comprare solo auto elettriche. C’è un piccolissimo problema le auto diesel e benzina vengono prodotte in Italia e in Europa mentre quelle elettriche hanno le batterie prodotte in Cina. Oggi l’auto elettrica costa di più, consuma di più e inquina di più. Mandiamo a Bruxelles persone che fermino questo scempio”. E quindi l’invito al voto per Mario Abbruzzese. 

mario abbruzzese matteo salvini cassino elezioni europee
- Pubblicità -
Redazione
Redazionehttps://www.tunews24.it
SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Facebook: TuNews24 e TuSport24
Instagram: TuNews24 e TuSport24
Youtube: TuNews24
Telegram: TuNews24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24