lunedì 22 Luglio 2024
B1-970x250-TUNEWS24
HomePoliticaCeccano - La nota del coordinamento sulla sicurezza urbana

Ceccano – La nota del coordinamento sulla sicurezza urbana

"La nostra città come tanti altri centri delle stesse dimensioni, ha visto un incremento della sensazione di disagio da parte dei cittadini"

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
 
 

“Grande successo, nella mattinata di sabato, per le due petizioni proposte dal nostro coordinamento. Centinaia di cittadine e cittadini, che ringraziamo di cuore, sono accorsi al piazzale della stazione per manifestare liberamente il proprio dissenso verso le scelte della Giunta Caligiore sui tributi, argomento su cui andremo avanti con determinazione, e al tempo stesso le proprie preoccupazioni sul tema della sicurezza.

A tal proposito, abbiamo letto con attenzione la replica dei consiglieri Mauro Staccone e Daniele Massa, e di Rino Liburdi, in rappresentanza della lista legata a Fratelli d’Italia “Grande Ceccano”, in merito al lancio della petizione per una maggiore sicurezza urbana.

- Pubblicità -

Partendo dai dati forniti dal consigliere Mauro Staccone, ricevuti direttamente dalla locale Caserma dei Carabinieri, è davvero curioso come l’esponente di maggioranza parli di dati in calo, citando dati del 2024 di cui sono trascorsi appena due mesi e mezzo, senza notare che, contando due anni interi come il 2022 e il 2023 – Cosi in una nota il coordinamento dei partiti e dei movimenti del centro sinistra di Ceccano (Pd, Psi, Demos, Europa Verde, Progresso, Cives, Nuova VIta e Democratici per Ceccano) –  i “fisiologici episodi di reati contro il patrimonio” siano in netto aumento, e questo senza contare i tanti episodi sventati dai cittadini stessi e non denunciati. Ci siamo permessi di inserirli in una tabella, così rendere più semplice la consultazione e la comprensione.

Quanto alle affermazioni sul prestigio e sulla qualità della vita che, a detta di Rino Liburdi e di Daniele Massa, ci renderebbe un’isola felice rispetto ad altre realtà più problematiche, ci permettiamo di ribadire che non ci troviamo d’accordo.

- Pubblicità -

Avere un parlamentare (ne abbiamo avuti anche in passato), avere locali ed eventi sporadici e fini a sé stessi, non salva la necessità della nostra comunità di avere maggiore rispetto, maggiore sicurezza, migliori servizi.

Ceccano, come tanti altri centri delle stesse dimensioni, ha visto un incremento della sensazione di disagio da parte dei cittadini. Ci sono piazze di spaccio come in altre città, ma cosa si fa per contrastarle? Sono state incendiate diverse auto, un locale, sono stati tutti incidenti? Esiste un problema serio di ludopatia, anche tra i giovani, e a parte un evento sporadico, cosa sta facendo l’Amministrazione Caligiore?

- Pubblicità -


Ceccano in passato aveva tanti luoghi di svago, ricreativi, tante associazioni nate dal basso, tante iniziative sociali che puntavano non solo allo show business, ma a dare alle famiglie, ai giovani, agli anziani, occasioni di socialità, di riscatto, motivi concreti per tenersi lontani dalla strada. Oggi tutto questo si è perso, e meriterebbe un’analisi più completa e approfondita da parte di chi ci governa ormai da quasi dieci anni”.

Nota de Il Coordinamento dei partiti e dei movimenti del Centrosinistra di Ceccano
- Pubblicità -
Redazione
Redazionehttps://www.tunews24.it
SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Facebook: TuNews24 e TuSport24
Instagram: TuNews24 e TuSport24
Youtube: TuNews24
Telegram: TuNews24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24