mercoledì 29 Giugno 2022
B1-970x250-TUNEWS24
HomeAttualità‘Ferentino guarda al futuro’: straordinaria partecipazione dei ragazzi all’evento di ‘Volume’ sui...

‘Ferentino guarda al futuro’: straordinaria partecipazione dei ragazzi all’evento di ‘Volume’ sui giovani amministratori della città

Pompeo: «Entusiasmante vedere quanto interesse siamo riusciti a catalizzare parlando di amministrazione e vita pubblica. Questa è la dimostrazione che la buona politica non è soltanto ‘roba da grandi’».

- Pubblicità - B1-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24

Una partecipazione oltre ogni più rosea aspettativa. E non è stata soltanto la seconda parte di una meravigliosa serata estiva – quella ‘Sound&Spritz’ – ad attirare l’attenzione di centinaia di giovani e adolescenti nell’accogliente e suggestivo giardino di Villa Gasbarra.

L’iniziativa sulla politica giovanile del territorio

Hanno ascoltato con interesse e senza distrarsi il tema dell’incontro, organizzato dall’associazione ‘Volume’ di Antonio Pompeo. Da parte loro i giovani amministratori di Ferentino hanno raccontato, ciascuno per le proprie competenze e deleghe all’interno del governo cittadino, cosa significhi partecipare alla gestione di una città, interpretare i bisogni e le esigenze di una collettività, rispondere alle richieste di chi vuole poter contare su amministratori responsabili, concreti e concentrati sulla crescita e sullo sviluppo.

- Pubblicità -

A stupire e radunare in uno dei più suggestivi spazi verdi del centro cittadino non è stato solo il format della manifestazione che, in provincia di Frosinone, non era mai stato sperimentato in queste declinazioni ma, soprattutto, il proficuo incontro generazionale tra i decani della politica amministrativa e le nuove leve, pronte ad arricchire il concetto di gestione e di governo con nuove idee, contributi e spunti legati a una società tecnologica e digitale che ha cambiato anche il modo di fare politica. Angelica Schietroma, Claudio Pizzotti, Giuseppe Virgili, Alessandro Cellitti, Luca Zaccari e Paola Fiorini hanno dato prova di grande maturità, rispondendo al fuoco di fila dei due abilissimi moderatori, Valentina Di Marco e Francesco Pompeo.

Tra balle di fieno a fare da poltrone, lucine che hanno ricreato un cielo stellato d’inizio estate, musica e momenti emozionanti – come quello che ha vissuto dalla prima fila lo stesso Pompeo, sorpreso da un bellissimo video che i suoi ragazzi gli hanno voluto dedicare, ringraziandolo di essere per loro un mentore e un esempio da seguire – la serata ha visto coinvolti circa quattrocento tra giovani, adolescenti e qualche testa ‘più bianca’, in un clima di dialogo e confronto che ha lanciato interessanti spunti anche per il futuro.

Il commento dell’ideatore dell’associazione ‘Volume’, Antonio Pompeo

- Pubblicità -

«Sono veramente orgoglioso ed estremamente soddisfatto – ha detto a margine dell’evento l’ideatore dell’associazione ‘Volume’, Antonio Pompeo – della risposta che i giovani della nostra città hanno dato a questo appuntamento, cucito appositamente su di loro: prima di essere il nostro futuro, i ragazzi sono il nostro presente, il nostro oggi. È a loro che dobbiamo guardare se vogliamo davvero immaginare di lasciare valori e insegnamenti che siano da sprone e punto di partenza per governi nuovi e ancora più illuminati. Parlare di amministrazione, della gestione di una comunità con tutte le sue complessità e la difficoltà di dare risposte, soprattutto dopo un periodo delicato come quello dell’emergenza, non è solo un dovere di noi grandi ma, principalmente, è un punto di partenza per quei giovani che, già impegnati nella vita politico-amministrativa della città, vogliono continuare a impegnarsi, a crescere e a dimostrare di avere competenze e numeri per essere amministratori capaci e responsabili. La risposta della città a questo evento – ha proseguito Pompeo dimostra che Ferentino ha tutte le carte in regola per essere una città veloce, digitale, ma anche improntata allo sviluppo sostenibile, incentrata sui grandi temi che coinvolgono il Paese e proiettata in un futuro che lascia spazio alle competenze dei giovani. Chiudo ringraziando tutti i miei validi collaboratori che hanno dato e continuano a dare un importante contributo alla crescita della città: a loro dico di mantenere i piedi ben saldi a terra ma di non dimenticare mai la leggerezza e la fantasia. Siate concreti ma anche visionari: il futuro è tutto nelle vostre mani!».

Il sindaco di Ferentino e ideatore dell’associazione ‘Volume’, Antonio Pompeo
- Pubblicità -
Monica D'Annibalehttps://www.tunews24.it
Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".
- Pubblicità - B4-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B5-300x250-TUNEWS24

ARTICOLI CORRELATI

- Pubblicità - B6-300x250-TUNEWS24

Più LETTE

- Pubblicità - B2-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24
- Pubblicità - B3-HOMEPAGE-300x250-TUNEWS24