Basket – Disfatta in Sicilia per la BPC Virtus Cassino

Condividi la notizia!

Ragusa supera la formazione rossoblù con il risultato di 90-66


Arriva la quarta sconfitta in regular season, per la BPC Virtus Cassino, che nella gara valevole per la 7º giornata del campionato nazionale di serie B girone D, viene battuta dalla Virtus Kleb Ragusa con il risultato di 90-66.
Una partita vinta, in sostanza, attraverso un secondo quarto di gioco particolarmente solido e intenso, quella dei ragazzi di coach Bocchino, che, grazie ad una grandissima prestazione del duo Sorrentino-Da Campo, che chiudono il match con rispettivamente 21 e 13 punti realizzati, portano a casa i due punti, oltretutto, con una consistente e considerevole differenza canestri.


Importanti prestazioni, peró, quasi per tutto il roster siciliano, che riesce a ruotare con tutti i 10 effettivi iscritti a referto; su tutti, arrivano in doppia cifra anche Rotondo, 12 per lui, Picarelli, 10, Ianelli, 14, e Chessari, 8.
Per Cassino, incapace di riuscire a vincere anche un solo parziale di gioco, è notte fonda al PalaPadua di Ragusa; sotto anche di 30 lunghezze, sono i 10 di Ly-Lee, gli 11 di Birra e gli 11 di Ani, gli unici capaci di arrivare in doppia cifra, le realizzazioni in grado di limitare i danni e di far chiudere la partita alla formazione benedettina sotto di 24 lunghezze.
Sopra solo nelle primissime battute del match, è stata davvero la più brutta prestazione offerta dai ragazzi di Vettese, che dovranno dimenticare in fretta la giornata storta, e resettare con “estrema urgenza” la domenica siciliana per cercare di preparare al meglio la prossima trasferta in Puglia contro Ruvo, che, fresca dell’ingaggio di Merletto in uscita dall’A2 di Fabriano reduce dallo stop forzato di questo fine settimana per via del caso Covid rilevato la scorsa settimana nel gruppo squadra della Fidelia Torrenova, avrà avuto modo di ricaricare la batterie e di preparare al meglio la prossima gara contro i lupi virtussini.
Un incontro, quindi, da dimenticare in fretta, per capitan Teghini e compagni, che dovranno dimostrare ben altro impegno e attaccamento nel prossimo fine settimana.
Da segnalare, l’assenza a referto di Bagnoli, vittima di uno stiramento al polpaccio durante la settimana appena trascorsa e non presente nella trasferta siciliana; il suo utilizzo rimane in dubbio anche per il prossimo match della formazione di punta della città martire.

Virtus Kleb Ragusa – BPC Virtus Cassino 90-66 (25-20, 25-13, 19-14, 21-19)
Virtus Kleb Ragusa: Andrea Sorrentino 21 (3/3, 4/6), Giovanni Ianelli 14 (4/5, 1/5), Mattia Da campo 13 (3/5, 2/5), Paolo Rotondo 12 (5/9, 0/0), Andrea Picarelli 10 (2/4, 1/4), Roberto Chessari 8 (1/2, 2/2), Simon Ugochukwu andrew 7 (2/3, 1/4), Vincenzo Festinese 3 (0/0, 1/1), Lucio Salafia 2 (0/2, 0/0), Giorgio Canzonieri 0 (0/0, 0/3)
Tiri liberi: 14 / 18 – Rimbalzi: 44 7 + 37 (Mattia Da campo 12) – Assist: 19 (Paolo Rotondo 4)
BPC Virtus Cassino: Uchenna Ani 11 (5/8, 0/3), Andrea Birra 11 (0/4, 3/5), Keller cedric Ly-lee 10 (5/7, 0/2), Luca Campori 9 (3/8, 1/3), Niccolò Moffa 8 (2/8, 1/3), Michael Teghini 7 (2/7, 1/2), Karim abdoul Idrissou 6 (3/5, 0/0), Federico Lestini 2 (1/4, 0/2), Vincenzo Provenzani 2 (1/3, 0/2), Marco Gambelli 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 4 / 6 – Rimbalzi: 38 13 + 25 (Keller cedric Ly-lee 9) – Assist: 11 (Michael Teghini 4)

Condividi la notizia!

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE