Ferentino – Si alza il sipario sull’edizione 2021 di “Ferentino è”

Condividi la notizia!

È iniziato il countdown per la rassegna più attesa e apprezzata dell’anno che torna con grandi nomi. Domani sera e per tutto il weekend le piazze della città saranno le location di “Ferentino è” con una serie di spettacoli che coinvolgeranno sia il centro che le periferie.

La locandina della rassegna “Ferentino è”

Il programma della nuova edizione di “Ferentino è”

Si parte domani, venerdì 17 settembre, alle ore 21.30 in piazzale Collepero, con il concerto di Giuliano Palma, già frontman del gruppo “Casino Royale”, diventato solista nel 1999 e poi ideatore del progetto musicale dei Bluebeaters. Nel 2013 entra a far parte del cast di Zelig dove viene scelto per la parte musicale e nel 2014 partecipa al Festival di Sanremo con i brani “Un bacio crudele” e “Così lontano”, piazzandosi all’undicesimo posto.

Sempre alle 21.30, in via Paolo Borsellino – località Giardino, si potrà assistere allo spettacolo “Martufello Show”, il comico di Sezze noto per le sue esilaranti barzellette, già ospite in occasione della “Tombola online” nel corso delle passate festività natalizie. Stesso orario, nel campetto adiacente la Chiesa del Sacro Cuore in località Tofe, andrà in scena “Pablo e Pedro Show”, il duo comico formato nel 1994 da Fabrizio Nardi e Nico Di Renzo che con la sua comicità ha fatto impazzire il pubblico di “Colorado cafè”, “Zelig” e “Zelig off”.

Si prosegue sabato 18 settembre, con ben quattro appuntamenti. Alle ore 21.30, in località Ponte Grande, con lo spettacolo “Dado Show”, il comico romano Gabriele Pellegrini, volto noto della trasmissione “Zelig” e vincitore del Premio Massimo Troisi. Nel 2014 partecipa a “Made in Sud” su Rai Due e dal 2015 inizia la collaborazione con “Servizio Pubblico” di Michele Santoro. Dal 2017 è ospite fisso di “Colorado”.

Alle ore 21.30, in via Casilina – località Roana, si ride con “Simone Schettino Show”, mentre, stessa ora ma in piazzale Collepero, un altro momento di musica con il giovane cantautore romano Briga, che dopo “Amici di Maria De Filippi”, dove nel 2015 si è classificato al secondo posto, ha ottenuto il successo, partecipando nel 2019 anche al Festival di Sanremo in coppia con Patty Pravo.

Sempre alle 21.30, ma al Campo Cartiera, un altro appuntamento con la comicità: “Maurizio Mattioli Show”, anche lui già ospite di Ferentino nel corso della “Tombola online” dello scorso Natale.

Si chiude domenica 19 settembre, alle ore 21.30, in piazzale Collepero, con lo spettacolo “Max Giusti Show”, attore, comico, imitatore e conduttore televisivo: un poliedrico showman capitolino. Sempre inserito nel calendario di “Ferentino è”, e organizzato nell’ambito del contenitore “Provincia Creativa”, è l’appuntamento, il primo all’interno del teatro romano, oggetto di una grande opera di recupero e valorizzazione, con l’attrice Giuliana De Sio, in programma per domenica 19 settembre ma alle ore 18 e già sold out. A seguire il concerto d’onore dell’Orchestra da Camera di Frosinone.

Sono necessari la prenotazione e il green pass per assistere agli spettacoli

Per assistere a tutti gli spettacoli in programma, che sono tutti gratuiti, sono necessari la prenotazione e il green pass, nel rispetto delle vigenti normative anti-Covid. Sarà possibile effettuarla con un messaggio WhatsApp al numero 353/3756695 oppure cliccando sul linkhttps://www.eventbrite.it/o/comune-di-ferentino-3377651453.

Vista la grande adesione del pubblico agli appuntamenti in programma, l’organizzazione fa sapere che, in caso di posti liberi, la sera stessa dello spettacolo, chi voglia comunque assistere senza essere riuscito ad effettuare la prenotazione, può presentarsi ai varchi di accesso delle diverse località munito di green pass.

Il sindaco Pompeo: «Numeri che confermano il grande apprezzamento per questa manifestazione»

«Siamo molto felici dell’entusiasmo e della risposta dimostrati in queste settimane da quanti hanno prenotato gli spettacoli di “Ferentino è” – sono le parole del sindaco Antonio Pompeo e dell’assessore a Turismo e Cultura, Angelica Schietroma – L’apprezzamento del pubblico per una rassegna che ormai da numerose edizioni è entrata nel palinsesto artistico-culturale della nostra estate ci inorgoglisce e ci spinge ad offrire, ogni anno, spettacoli e performance di livello. Auguriamo a tutti un lungo weekend all’insegna del divertimento, della leggerezza e della condivisione, nella certezza che saranno rispettate tutte le regole anti-contagio».

Il sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo
L’assessore a Turismo e Cultura, Angelica Schietroma

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".