Basket – Cassino affronta tra le mura amiche la capolista Sebastiani Rieti

Condividi la notizia!

Dopo la brutta sconfitta esterna nel derby contro Formia, proverà a rialzarsi contro la Real Sebastiani Rieti, la BPC Virtus Cassino, che nell’incontro valevole per la 12° giornata del campionato nazionale di Serie B Girone D1, scenderà sul parquet del PalaVirtus contro la capolista del sotto girone del quarto raggruppamento del terzo livello nazionale della pallacanestro italiana.La nuova società, costituita in estate dal patron Pietropaoli e approdata in serie B dopo aver rilevato il titolo sportivo in estate dalla Virtus Valmontone, arriva all’incontro di domani, non solo con i favori del pronostico, ma anche, appunto, con il primato in classifica dopo aver patito su ben 11 incontri disputati, una sola sconfitta contro la Geko PSA Sant’Antimo, nella gara valevole per la 9° giornata di regular season.

Due, i precedenti tra le due formazioni: il primo, valevole per la terza giornata del girone M della Supercoppa del Centenario, che si tenne a Ferentino ad ottobre, e che la formazione prossima avversaria della Virtus, dopo una prima parte di gara equilibrata, portò brillantemente a casa una netta vittoria sotto il segno del duo Ndoja-Diomede, con il risultato di 84-66; il secondo, invece, disputato sul campo di gioco di Valmontone il giorno dell’epifania, che fu caratterizzato senza dubbio da maggior equilibrio per tutta la durata del match, con una Sebastiani che portò a casa i due punti solo nelle battute finali, nonostante un vantaggio mantenuto e gestito per tutto l’arco dei 40 minuti, con il risultato di 88-83.

Nell’occasione, furono il solito Ndoja, con 23 punti e 10 rimbalzi, e Loschi, con 18 punti, a guidare la formazione reatina al successo.Virtus che va incontro, dunque, ad un match proibitivo, ostico ed estremamente complicato, contro la vera formazione da battere in questo campionato, e che la squadra del DS e Presidente Manzari, conscia al 100% delle difficoltà che la aspettano, proverà con tutte le sue possibilità a far suo per riprendere la corsa verso un posto nella griglia playoff. Passando all’analisi dell’organico prossimo avversario delle ‘V’ cassinati, il club reatino può vantare atleti con grandissime qualità individuali e con doti senza dubbio di categoria superiore: ben 8 senior a disposizione e 1 a rotazione in tribuna, in virtù delle regole federali che consentono l’iscrizione a referto di massimo 7 giocatori nati dal 1997 in giù.

A guidare la squadra, in cabina di regia, il play Andrea Traini, giocatore con un passato principalmente in A2 tra Torino, Montegranaro, Udine e Recanati, affiancato nel reparto piccoli dai veterani Casini, Loschi, vera anima e top player del team reatino con più di 20 punti realizzati a gara, Diomede, e dal giovane Provenzani; nel reparto lunghi, invece, ad agire sotto le plance ci saranno gli esperti Enzo Cena, artefice e protagonista nel 2017/18 della promozione in serie A2 delle ‘V’ cassinati che a causa di un infortunio, però, non sarà della partita, Mathias Drigo, Klaudio Ndoja, altro fuoriclasse della Sebastiani con un passato importante nella massima serie con le maglie di Forlì, Tortona, Virtus Bologna, Mantova, Verona, Brindisi, Ferrara, Jesi e Scafati, il giovane Marco Di Pizzo e l’ultimo arrivato in casa Rieti, Paolo Paci, ex Juve Caserta e Salerno, chiamato a dare esperienza e peso sotto canestro dopo il “taglio” ad inizio anno dell’ex capitano rossoblù Simone Bagnoli.

Appuntamento, dunque, domani al PalaVirtus di Cassino per la palla a due del match tra Real Sebastiani Rieti e BPC Virtus Cassino, in programma alle ore 18:00. Ad arbitrare la sfida i signori RIZZI ALBERTO di TRISSINO (VI) e ANDRETTA ANDREA di UDINE (UD). Diretta streaming del match sulla piafforma web LNP PASS; aggiornamenti live sulla gara saranno effettuati sui canali social ufficiali della BPC Virtus Cassino.

Condividi la notizia!