Frosinone, 3 milioni di lavori su strade e dissesti idrogeologici

Condividi la notizia!

L’Amministrazione Ottaviani ha assegnato le attività relative ai rilievi, alle indagini geologiche e alle progettazioni per l’importo di circa 3 milioni di euro, per lavori di manutenzione straordinaria e di messa in sicurezza per il dissesto idrogeologico sulle strade urbane ed extraurbane di maggiore traffico e percorrenza, con particolare riferimento alle zone di periferia in cui sono stati rilevati fenomeni di criticità.

Gli interventi

In particolare, sono state indicate, quali arterie e strade oggetto di intervento, l’intera variante Casilina, per circa 3 km lineari di percorso e la zona di via Forcella, sulla quale sono stati rilevati alcuni smottamenti, unitamente a via Grande, ove insiste un’area soggetta a instabilità geologica.

A breve, si procederà all’effettuazione delle stesse attività, con rilievi, indagini geologiche e progettazioni, anche sul versante di via Coroni. L’ufficio lavori pubblici, coordinato dall’assessore Fabio Tagliaferri, a seguito dell’acquisizione delle progettazioni esecutive, procederà all’affidamento dei lavori che, al netto delle emergenze di natura sanitaria, è previsto entro la prossima estate, con la relativa apertura dei cantieri.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".