La Provincia consegna al Prefetto la prima copia del calendario delle Polizie locali

Condividi la notizia!

Un calendario fotografico dedicato a tutte le Polizie locali del territorio. È quello realizzato dalla Polizia provinciale di Frosinone e che oggi è stato donato, dal presidente Antonio Pompeo e dal comandante Pietro D’Aguanno, a Sua Eccellenza il Prefetto di Frosinone, Ignazio Portelli.

La cerimonia

Un momento cordiale e anche un’occasione per lo scambio di auguri natalizi quello che si è tenuto in mattinata in Prefettura, nel corso del quale è stata donata a Sua Eccellenza la prima copia del calendario che, nei dodici mesi del 2021, ritrae tutte le Polizie locali in servizio sul territorio.

La prima copia del calendario delle Polizie locali realizzato dalla Polizia provinciale

Un lavoro fondamentale, quello svolto dal corpo di polizia locale e provinciale, risultato ancora più essenziale in questi lunghi mesi di pandemia, durante i quali il contributo degli uomini e delle donne in divisa è risultato estremamente prezioso per il controllo del rispetto delle regole a contrasto della diffusione del virus.

Sua Eccellenza il Prefetto Portelli ha molto apprezzato l’omaggio alle Polizie locali, ribadendo l’importanza del presidio e del controllo del territorio, soprattutto nella fase emergenziale.

Pompeo: «Un omaggio al lavoro e all’impegno quotidiani sul territorio. L’Ente si conferma sempre più la “Casa dei Comuni”»

«Una pregevole iniziativa – è il commento del presidente Pompeo – realizzata dalla Polizia provinciale di Frosinone, nella persona del comandante D’Aguanno, per ringraziare tutte le polizie locali del territorio per il loro lavoro e per l’impegno quotidiano sul territorio a garanzia della sicurezza e del rispetto delle norme, in un momento di grave emergenza per tutto il nostro Paese e non solo. In questo contesto, l’opera portata avanti dalle Polizie locali comunali e provinciale ha assunto una rilevanza particolare dimostrando come si renda sempre più urgente e indifferibile una legge nazionale che coordini tutti i corpi di polizia locale. A tal proposito – conclude Pompeo – non solo in qualità di presidente della Provincia ma anche di Upi Lazio, ho sottolineato più volte la necessità che il Parlamento vari una riforma organica della Polizia locale, coerente con la Costituzione e funzionale alle esigenze di sicurezza dei cittadini e del territorio».

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".