Paliano, scuola: riapertura fissata al 21 settembre

Condividi la notizia!

Nella serata di giovedì 10 settembre, il Consiglio di Istituto dell’I.C. Paliano ha deliberato l’apertura delle scuole cittadine di ogni ordine e grado per il 21 settembre: questo slittamento di una settimana rispetto alla data indicata dal Governo è derivato dalla mancata possibilità di nomina di nuovi collaboratori scolastici e docenti da parte dello stesso Ministero dell’Istruzione e non permetterà di rispettare la scadenza che era stata invece garantita dal lavoro congiunto tra Amministrazione comunale e Istituzione scolastica.

Spazi scolastici completamente riqualificati

In questi mesi, il Comune di Paliano ha provveduto a realizzare l’ampliamento delle aule con minore superficie, riqualificando quegli spazi interni al plesso di via F.lli Beguinot tali da consentire il rientro in presenza di tutti gli studenti dell’Istituto Comprensivo nel pieno rispetto delle normative sanitarie anti-Covid.

Nella scuola dell’infanzia di via Piano dei Colli sono stati inoltre realizzati lavori di efficientamento energetico.

Gli interventi

Questi interventi sono stati resi possibili impiegando risorse di bilancio proprie dell’Ente, corroborati dai fondi stanziati dal Ministero dell’Istruzione per l’adeguamento strutture.

Lavori a cui si aggiungono l’acquisto di nuovi arredi e banchi e le operazioni di sanificazione e pulizia straordinaria di tutte le strutture scolastiche e dei mezzi impiegati nel trasporto degli studenti.

Il trasporto scolastico

Proprio sul fronte scuolabus, il servizio è stato rimodulato in base alle linee guida regionali sul trasporto scolastico, che prevedono una capienza nei mezzi ridotta rispetto al passato: queste limitazioni non hanno impedito di garantire questo servizio a tutti gli alunni di ogni ordine e grado frequentanti l’Istituto Comprensivo che hanno presentato iscrizione.

Un piano per evitare assembramenti durante l’orario di entrata

Il Comune ha predisposto un piano per evitare assembramenti durante l’orario di entrata. Resterà garantito il servizio di trasporto degli alunni disabili.

Per quanto riguarda la mensa, il servizio di refezione inizierà a partire dal mese di ottobre per la scuola primaria e dell’infanzia.

L’attività didattica non sarà sospesa per le votazioni

L’attività didattica non sarà sospesa a causa delle operazioni di voto in quanto queste ultime si svolgeranno presso altre sedi comunali, individuate dall’amministrazione per assicurare fin da subito continuità di frequenza.

Le parole del sindaco Domenico Alfieri e dell’assessore alle Politiche scolastiche, Eleonora Campoli

«L’Amministrazione comunale prende atto del provvedimento adottato dal Consiglio di Istituto e dal suo presidente, Vanorio Calamari, e rimarca la vicinanza delle istituzioni cittadine verso il mondo della scuola, perno fondamentale della nostra comunità. La serie di interventi portati a compimento nei tempi previsti al fine di assicurare ai nostri ragazzi degli spazi di studio pienamente in conformità con le direttive del Governo, dimostra come la sinergia tra amministrazione e direzione didattica consenta di ottenere risultati tangibili ed efficaci. Questa settimana in più di chiusura della scuola non è per noi un ostacolo alla ripresa effettiva delle attività didattiche, ma rappresenta la possibilità di avere a disposizione ulteriori giorni per assicurare a tutti gli studenti le migliori condizioni di sicurezza sanitaria».

Queste le parole del sindaco Domenico Alfieri e dell’assessore alle Politiche scolastiche, Eleonora Campoli.

Il sindaco di Paliano, Domenico Alfieri e l’assessore alle Politiche scolastiche, Eleonora Campoli

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".