Solo 500 auto a Prato di Campoli

Condividi la notizia!

Gestione affidata ancora alla cooperativa de “I Viandanti”. Due chioschi con solo panini, arrosticini, carne e verdure alla griglia. Niente pecora al sugo o primi piatti e nemmeno banchetti per compleanni. Tre posti per ambulanti, parcheggi realizzati già fuori uso

di Egidio Cerelli

In Consiglio comunale si è discussa la voce relativa alla gestione di Prato di Campoli con la determina delle tariffe per la fruizione dei servizi dell’anno in corso, aree di sosta temporanea, parcheggio, servizi igienici, zone cottura, pulizie dei sentieri, pronto soccorso, utilizzo chioschi e postazioni ambulanti per somministrazione alimenti, bevande e vendita prodotti tipici, fida pascolo. A spiegare le linee guida per l’accesso e la fruizione dell’area naturalistica di Prato di Campoli è stato il delegato all’Ambiente Emanuele Fiorini.
Questi i punti trattati e discussi.

ACCESSO

1) L’accesso all’area è consentito nel limite massimo di 500 autovetture, camper compresi. Sono esclusi dal computo i mezzi del personale addetto ai servizi di gestione dell’area, degli operatori dei chioschi e dei titolari di fida pascolo e/o loro familiari o collaboratori;
2) L’abbonamento non attribuisce il diritto di accesso qualora sia stato raggiunto il limite massimo consentito di ingressi;
3) Non è consentito occupare e prenotare posti auto;
4) Al momento del transito nell’area accoglienza e del pagamento è obbligatorio l’utilizzo dei Dispositivi di Protezione Individuale. In tale fase i visitatori devono restare a bordo del proprio veicolo.

FRUIZIONE AREA PIC-NIC ED AREE VERDI

1) Sono vietati gli assembramenti sull’intera area;
2) E’ obbligatorio osservare la distanza sociale interpersonale di mt.1. Tale prescrizione non si applicata alle persone che in base alle disposizioni vigenti non siano soggette al distanziamento interpersonale; detto ultimo aspetto afferisce alla responsabilità individuale;
3) E’ obbligatorio indossare i dispositivi di protezione in tutti i casi in cui venga meno il distanziamento di cui al punto 2; tale prescrizione non si applica alle persone che non siano soggette al distanziamento interpersonale;
4) L’utilizzo dei tavoli e dei barbecue è consentito nel rispetto della distanza interpersonale di almeno 1mt. Tale limitazione non si applica alle persone non soggette a distanziamento interpersonale;
5) I tavoli saranno dislocati sull’intera area in modalità tale da garantire il distanziamento sociale e il divieto di assembramento;
6) E’ fatto divieto di riunire due o più tavoli;
7) Non è consentito occupare e prenotare tavoli e barbecue a favore di terze persone.

ATTIVITA’ SPORTIVA E ATTIVITA’ MOTORIA

1) E’ consentito svolgere attività sportiva o attività motoria purché nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno 2 metri per l’attività sportiva e di almeno 1 metro per ogni altra attività;
2) L’attività escursionistica, anche a titolo professionale, è consentita a condizione del rispetto della distanza interpersonale di metri 2 tra i componenti del groppo escursionistico.

PUBBLICITA’ DELLE REGOLE DI ACCESSO E FRUIZIONE

• Tutte le informazioni Sono consultabili sul sito internet e sulla pagina Facebook del Comune di Veroli, nonché all'indirizzo www.pratodicampoli.it
• Il mancato rispetto delle prescrizioni contenute nel presente documento costituisce violazione di legge - i trasgressori saranno puniti con le sanzioni normativamente previste

Viene di nuovo affidata alla Compagnia dei Viandanti, associazione no profit per la promozione delle attività sportive in natura,stabilendo altresì le tariffe di fruizione dei servizi in località Prato di Campoli per l’anno 2020 compreso l’utilizzo dei chioschi che sono le seguenti:

  1. ciclomotori e motocicli Euro 2,00
  2. autovetture e motocarri Euro 2,50
  3. autocarri Euro 6,00
  4. autobus Euro 11,00
    orario applicazione tariffe dalla 7.00 alle 19.00
    Sosta temporanea con tenda, camper o roulotte Euro 5,00 al giorno per i residenti ed Euro 7,00 al giorno per i non residenti. In questo caso è vietato il rilascio dell’abbonamento.
    La tariffa è dovuta dalle ore 7:00 alle ore 19:00.
    Nei fine settimana e nei giorni di ferragosto la cassa potrà essere tenuta aperta oltre tali orari al fine di consentire la riscossione la sosta del giorno successivo e per il controllo delle tende
    Agevolazioni per coloro che intendono abbonarsi:
    a) Cittadini residenti nel Comune di Veroli o in uno dei Comuni Confederati (Atina, Palestrina e Alfedena) possono dotarsi di un abbonamento annuo al costo di Euro 10,00.
    b) I cittadini residenti in qualsiasi altro Comune possono dotarsi di un abbonamento annuo al costo di Euro 25,00.
    di precisare che tale atto non comporta alcuna spesa per l’Ente in quanto la Compagnia dei Viandanti incasserà le tariffe di parcheggio stabilite nell’atto consiliare n. 12 del 29/05/2020 in narrativa richiamato.

CHIOSCHI E POSTEGGI AMBULANTI

Agli operatori commerciali verranno assegnati due chioschi e tre posteggi per ambulanti.
Per i due chioschi in un’area di 50 mq si possono somministrare panini ed alimenti da grigliare (carne e verdure) come richiesto anche dal M5S ed hanno l’obbligo di 1 bagno, idoneo alla fruizione da parte di persone diversamente abili. L’imposto a base d’asta scende dai 7000 euro ai 3500 ed il tempo massimo per la presentazione dell’offerta scade a mezzogiorno di lunedì 15 giugno. Così come anche quella per i 3 posteggi per ambulanti la cui offerta partirà da mille euro. Le buste saranno aperte per l’aggiuidcazione lunedì 15 giugno alle ore 13 presso gli uffici comunali.

COMMENTO

Rispetto all’anno scorso quale la sostanziale differenza? Poco o niente se non le auto che potranno entrare nel prato il cui numero è limitato alle 500 auto. Ci sarà una sbarra? Come si fa a controllarle? Se ne escono dieci dopo un’ora ne possono entrare altrettante? Quesiti che meritano una risposta. Cari assessori dovete verificare bene le varie evenienze e non vorremmo che poi nei giorni più ‘caldi’ non si alzi la temperatura delle menti umane. Uomo avvisato, mezzo salvato!
Altro dato interessante è il bando di gara per i 50 mq di ogni singolo dei due chioschi che anziché partire da 7500 euro quale base d’asta partirà dai 3500 euro. Cambia il menù che sarà limitato a panini ed arrosticini, carne grigliate e verdure grigliate. Dunque niente pecora al sugo, primi piatti e quant’altro. Niente più mega banchetti per compleanni o ricorrenze varie. Le tre aree per ambulanti la base d’asta è di 1000 euro cadauna. Intanto arrivano le prime legittime lamentele di automobilisti rimasti intrappolati con i pneumatici conficcati sulla terra dei nuovi parcheggi.

Tant’è che ora si parcheggia nel lato opposto da dove sono stati realizzati i nuovi. Colpa del progettista? Della ditta che ha eseguito i lavori o dell’ufficio tecnico preposto? A voi amministratori l’ardua sentenza.
Noi vi mostriamo alcune foto che ci hanno inviato gli automobilisti. Eppoi, scusate, siamo di nuovo al paradosso: perché pagare il biglietto d’ingresso se non ci sarà nessun servizio importante? Come si controllerà l’entrata e l’uscita delle auto? Ce la farà quest’anno la cooperativa ad autogestirsi con i soldi dei biglietti delle sole 500 auto?
Secondo voi ambulanti e gestori di chioschi con tali cambiamenti saliranno ancora a ‘vendere’ a Prato di Campoli? Ed ecco un simpatico siparietto offertoci da una coppia di giovani innamorati: a Prato di Campoli non si può fare più nemmeno l’amore. Non è più romantico come una volta.

Condividi la notizia!

Egidio Cerelli

Giornalista del quotidiano online "TuNews24.it" e del settimanale cartaceo "Tu News", inizia a collaborare con il Messaggero il 29 aprile 1973, quindi con il Corriere di Frosinone, Radio Frosinone, TeleUniverso e Itr, per le telecronache del Frosinone Calcio e del Basket Veroli. Quindi Extra Tv, Ciociaria Oggi, La Provincia Quotidiano e Tg24. Organizzatore di numerosi eventi tra cui la Biennale del Ferro Battuto, Premio Veroli con Mogol, Premio Valente con Gaetano Castelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *