Contagi in diminuzione nel Frusinate: solo sei casi e nessuna vittima

Condividi la notizia!

Sono 151 i nuovi contagiati nella regione. In provincia di Frosinone, finalmente, si registra una brusca frenata con soli 6 nuovi casi positivi, tra questi una 15enne trasferita al Bambino Gesù. Due pazienti sono guariti e non ci sono stati decessi nelle ultime 24 ore . Le persone uscite dall’isolamento domiciliare ammontano a 310

Prevista la riapertura del pronto soccorso di Alatri dopo la sanificazione da parte dei Vigili del Fuoco. Controllate l’85% delle case di riposo e il 100% delle RSA del territorio.

L’annuncio dell’assessore

Il vaccino anti influenzale sarà obbligatorio per tutti gli ultra 65enni di Roma e del Lazio. Ma anche per gli operatori sanitari, per le forze di polizia, per chi lavora nel trasporto pubblico. Vogliamo raggiungere almeno 2,5 milioni di persone, il doppio di quanto avvenuto l’anno scorso”. Lo ha affermato l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Provate a immaginare cosa succederà in autunno, con la seconda ondata di epidemia da coronavirus e in parallelo la diffusione, come ogni anno, dell’influenza. Non ce lo possiamo permettere: dovremo essere certi che una fetta di popolazione importante sarà stata vaccinata per l’influenza – ha sottolineato l’assessore – così quando sorgeranno determinati sintomi i medici sapranno che sono legati al Covid19”.

Asl Latina: 14 nuovi casi positivi. Deceduta una donna di 80 anni con precedenti patologie. 3 pazienti sono guariti. 3832 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Controllato il 58% delle case di riposo e il 100% delle RSA 

Asl Rieti: 58 nuovi casi positivi di cui 30 dal cluster di Contigliano e gli altri riferibili alle case di riposo del territorio. Il dato è frutto di un ritardo delle notifiche nelle giornate precedenti. 2 pazienti sono guariti. 2 decessi: un uomo di 91 e un uomo di 83 anni con patologie pregresse. 31 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Controllato il 50% delle case di riposo e il 100% delle RSA del territorio 

Asl Viterbo: 8 nuovi casi positivi. 5 pazienti sono guariti. Anche oggi non si registrano decessi nella provincia. 2305 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Controllate il 30% delle RSA e delle case di riposo del territorio 

Asl Roma 1: 15 nuovi casi positivi. 2 pazienti sono guariti. 1498 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Controllate 10 RSA su 18 e più di 40 case di riposo del territorio

Asl Roma 2: 16 nuovi casi positivi. 43 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Controllate 10 RSA su 18 e il 70% delle case di riposo del territorio 

Asl Roma 3: 8 nuovi casi positivi. 10 pazienti sono guariti. 2 decessi: due uomini di 79 e 84 anni con precedenti patologie. 1545 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Attivati oggi 4 posti di terapia intensiva all’Ospedale Grassi. Controllate 5 RSA sulle 10 presenti nel territorio

Asl Roma 4: 3 nuovi casi positivi. 1 paziente è guarito. 0 decessi. 1498 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Si sono conclusi i controlli su tutte le RSA e case di riposo del territorio

Asl Roma 5: 12 nuovi casi positivi. 4 pazienti sono guariti. 3 pazienti sono deceduti. 1577 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. 44 su 49 case di riposo controllate. Una risultata abusiva è stata denunciata.

Asl Roma 6: 11 nuovi casi positivi. 2 decessi: una donna di 70 anni di Albano e un uomo di Velletri di 44 anni. 54 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. A Genzano da oggi operativo il laboratorio per il test. Completate le verifiche sulle strutture socio assistenziali del territorio“

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *