Frosinone-Pescara 2-0, i giallazzurri volano al secondo posto!

Condividi la notizia!

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Zampano (18’ st Haas), Paganini, Maiello, Gori, Beghetto; Novakovich (11’ Dionisi), Ciano.

A disposizione: Iacobucci, Bastianello, Szyminski, Krajnc, Salvi, Tribuzzi, Vitale, Matarese, Trotta, Citro.

Allenatore: Nesta.

PESCARA (3-4-1-2): Kastrati; Vitturini (27’ Maniero), Drudi, Scognamiglio; Zappa, Busellato (39’ st Borrelli), Kastanos, Crecco; Memushaj (36’ st Melegoni); Galano, Machin.

A disposizione: Carelli, Campagnari, Del Grosso, Bruno, Ciofani, Ingelsson, Masciangelo, Bocic.

Allenatore: Zauri.

Marcatori: 18’ Maiello, 93′ Dionisi.

Frosinone – I giallazzurri scendono in campo con il 3-5-2, attacco guidato da Ciano e Novakovich. Il Pescara risponde con il 4-3-1-2, con l’ex Matteo Ciofani che parte dalla panchina. Dopo una fase di studio, il primo pericolo lo crea il Frosinone al 10′ con un cross di Beghetto che trova Paganini in area, tiro di testa però rimpallato dalla schiena di un difensore abruzzese. Al 20′ i giallazzurri sfiorano il vantaggio: cross di Zampano, palla che arriva a Beghetto che stoppa di destro e conclude con il sinistro, palla che sfiora il palo. Primo tempo che termina senza nessun’altra emozione e con il risultato di 0-0. Al 53′ tiro da fuori area di Gori, sfera ampiamente a lato. Ancora il numero 5 pericoloso due minuti più tardi con un colpo di testa uscito alla destra del portiere ospite. Al 63′ il Frosinone passa: palla filtrante illuminante del neo entrato Dionisi che trova l’inserimento di Maiello che di piatto batte il portiere avversario. Al 75′ Galano da fuori area impegna Bardi nella deviazione in angolo.  Paganini va vicino al gol all’84’, l’esterno si fa però rimpallare il tiro dal portiere in uscita. Clamorosa occasione sprecata da Dionisi al 90′: contropiede di Ciano, palla al reatino che a tu per tu con il portiere manda clamorosamente a lato. Il numero 10 si fa perdonare tre minuti più tardi: Haas riceve palla sulla trequarti e serve Dionisi che con un pallonetto supera Kastrati e porta i suoi sul 2-0. Vittoria che consente al Frosinone di compiere un ulteriore balzo in classifica e raggiungere il secondo posto.

Foto Frosinone Calcio

Giornalista dei quotidiani online “TuNews24.it” e “Frosinone Today”, del settimanale “Tu Sport” e del quindicinale “Alé Frosinone”. In passato ha collaborato anche con “Radio Day”.

Condividi la notizia!

Antonio Visca

Giornalista dei quotidiani online "TuNews24.it" e "Frosinone Today", del settimanale "Tu Sport" e del quindicinale "Alé Frosinone". In passato ha collaborato anche con "Radio Day".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *