BOCCE – Alfonso Nanni vince l’elite a La Croce. Capitino vince in trasferta, mentre Primavera perde in casa

Condividi la notizia!

Un fine settimana all’insegna delle bocce in Ciociaria. Iniziamo con la gara Regionale serale, specialità Coppia, per le categorie A/B/C, organizzata dalla bocciofila La Croce-Anitrella l’8 Novembre, Presieduta da Antonio Ferrazzoli e diretta dall’Arbitro Regionale Michele Pasquariello. Ad aggiudicarsi il “2° Trofeo La Croce Anitrella” è stata la coppia della bocciofila C.B. Comunale Olsaretti (Castelliri), Sanela Urbano e Massimiliano Fiorini che hanno battuto in finale la coppia di Capitino, Domenico Raponi e Luigi Di Ruscio. Terzi classificati Emilio Cianfarani e Antonio Urbano (Olsaretti Castelliri). Quarti classificati, Serafino Coratti e Rocco Coratti (La Croce). Hanno presenziato alla premiazione il Presidente dl Comitato Provinciale Mauro Iafrate, il Consigliere Giancarlo Martini e il Consigliere Regionale Mario Zaccardelli.
La stessa bocciofila, si è ripetuta Domenica 10 Novembre, organizzando una bellissima gara Nazionale Elite, specialità Individuale, riservata alle categorie A1/A, con il Patrocinio del Comune, denominata “1° Trofeo Monte San Giovanni Campano”, con la partecipazione dei migliori giocatori Italiani della Raffa, con in testa il Campione del Mondo Gianluca Formicone. A vincere è stato, infatti, un campione come Alfonso Nanni della bocciofila Boville (Roma), che in finale ha avuto la meglio su un altro Top Player, Emiliano Benedetti in forza al Flaminio (Roma).

Gli atleti, agli ordini del Direttore di gara Mauro Monni del Comitato di Roma, con gli Arbitri di corsia Mirko Antonelli e Mauro Casinelli, si sono dati battaglia dalle prime ore del mattino di fronte a un pubblico record, vista la passione per le Bocce che si respira in terra Ciociara. La gara non ha tradito le attese con match tirati e spettacolari. Alfonso Nanni vinceva per 10 a 5 al termine di uno spettacolo memorabile per tutti gli appassionati. Sul gradino più basso del podio, Giuliano Di Nicola (Boville Roma) e Francesco Santoriello (E.Millo Salerno). Presenti alla premiazione: il Dott. Vincenzo Santucci Presidente Regionale della FIB, il Presidente del sodalizio Antonio Ferrazzoli, i Consiglieri Provinciali Marco De Luca, Martini Giancarlo e Franco Altobelli.
Vincendo in trasferta per 6 a 2 sui campi del Flaminio Roma, Capitino conquista, in solitario, il secondo posto in classifica nel Campionato di Serie A2, Girone 2. Ottimo risultato per la squadra Città di Isola Del Liri che fa ben sperare per il futuro. Negativa invece la prestazione dell’altra squadra di Sora, Primavera, che nel turno casalingo contro la Galligel (Cagliari) del Campione Italiano Moi, dopo essere andata al riposo, dopo i primi 4 set, con il punteggio di 3 a 1, al rientro nel gioco delle due coppie, riuscivano a perdere tutti e 4 i set chiudendo l’incontro per 3 a 5 in favore della Galligel. Sabato 16 Novembre si disputerà la 5° giornata con il derby tra Capitino e Primavera ore: 14.30.
Domenica 17 Novembre, la bocciofila Viticuso ospiterà il primo appuntamento dei Campionati Provinciali 2020 organizzati dal Comitato Provinciale di Frosinone Presieduto da Mauro Iafrate, con l’Individuale di Cat. A; Terna di Cat. B; Coppia di Cat. C

Marco De Luca

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *