Terremoto, da Frosinone l’abbraccio all’Abruzzo: il video è virale

Condividi la notizia!

Una domenica sera piovosa trascorsa in un locale tra amici, una serata a tema Anni ’90, un po’ di musica live. Sono questi i pochi ingredienti che danno vita ad una ricetta magica.

I recenti eventi sismici che in settimana hanno nuovamente colpito l’Abruzzo, con epicentro in provincia de L’Aquila, seminando terrore anche in Ciociaria, sono evidentemente rimasti nella mente di Matteo Panetta (in arte Pané) che si trova alla consolle. Tra una canzone e l’altra, infatti, decide di chiamare a raccolta sei ragazzi dal pubblico, “costringendoli” a cantare. Partono le note: è “Domani”, la canzone incisa dal supergruppo italiano Artisti Uniti per l’Abruzzo in ricordo del tragico terremoto che colpì l’Aquila del 2009.

I giovani stanno al gioco e improvvisano, d’altronde non sono cantanti di professione, ma il risultato è incredibile: la musica va avanti e le note toccano il cuore dei presenti. Sono fuori tempo, scherzano, si abbracciano, ballano, si passano il microfono tra sorrisi autoironici e un pizzico di vergogna. Ma a Terramadrea si crea un’atmosfera magica. Se ne accorge subito il proprietario, Andrea Petriglia, che afferra al volo il cellulare e registra un video.

L’effetto del filmato è virale. Complice proprio la vicinanza temporale con i terremoti che hanno colpito di nuovo l’Abruzzo, le note “sciolgono” tutti, tanto da fare in breve tempo il giro della provincia, collezionando decine e decine di condivisioni e reazioni sui social network.

Condividi la notizia!

Redazione

SEGUICI ANCHE SUI SOCIAL
Instagram: Tu News 24 e Tu Sport 24
Youtube: Tu News 24
Puoi leggerci anche in formato cartaceo: il settimanale viene pubblicato e distribuito gratuitamente ogni venerdì in edicole, bar, centri commerciali e svariati esercizi. Ma è possibile anche sfogliarlo comodamente online, cliccando su TU NEWS sfogliabile
TU NEWS, PASSIONE PER L’INFORMAZIONE