Anagni – Riunione tra i vertici della Uil Scuola Rua e le Rsu degli istituti scolastici della provincia

Condividi la notizia!

La Uil Scuola Rua di Frosinone ha riunito ad Anagni i propri delegati Rsu per analizzare il momento della scuola e tracciare le linee guida del lavoro da svolgere all’interno di ogni singolo istituto della provincia.

La platea gremita durante la riunione tra la Uil Scuola Rua di Frosinone e i delegati Rsu degli istituti scolastici della provincia

L’intervento del Segretario Territoriale, Roberto Garofani

Al tavolo dei relatori il Segretario Territoriale, Roberto Garofani: “Si tratta di uno dei due appuntamenti annualiha spiegato – che servono a dare ai nostri delegati l’indirizzo di azione nelle scuole. Vogliamo costruire una comunità con all’interno rappresentanti che parlino una sola voce”.

Nel corso dell’incontro si è trattato, in particolare, del tema della contrattazione collettiva: “È importante capire come deve essere attuato il CCNL e cosa contiene, ma lo è altrettanto comprendere quali siano le peculiarità e gli aspetti di ogni singola scuola, per lavorare alla contrattazione d’istituto e mettere nelle migliori condizioni i dipendenti del comparto, i quali operano ogni giorno a beneficio degli alunni e della crescita culturale del Paese”.

Garofani ha poi sottolineato l’importanza del ruolo delle Rsu: “Sono l’elemento vitale delle organizzazioni, senza le quali il sindacato rischia di essere solo rappresentativo e non attivo all’interno del corpo vivo della scuola. Deve essere in grado di entrare nelle decisioni e cogliere le peculiarità delle scuole. Attraverso questi appuntamenti – conclude il Segretario Territoriale UIL Scuola Rua – vogliamo formare le persone per renderle in grado di essere di supporto al personale scolastico e trovare soluzioni concrete ai problemi. Vogliamo che i nostri delegati Rsu siano consapevoli fino in fondo del proprio fondamentale ruolo”.

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l’Università di Cassino con una tesi dal titolo “Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie”. Collabora con il quotidiano online “TuNews24.it” e con il settimanale cartaceo “Tu News”, dove all’interno cura anche la rubrica enogastronomica “Tu Food”. In passato ha collaborato anche con il quotidiano “Ciociaria Oggi” e con il quotidiano online “L’Unico – Quotidiano Indipendente di Roma”.

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *