Terremoto, la magnitudo è 4.4 con epicentro Balsorano. Tanta la paura in Ciociaria.

Condividi la notizia!

Terremoto avvertito in provincia di Frosinone, i dati parlano di Balsorano (in provincia de L’Aquila) come epicentro. Un terremoto di magnitudo ML 4.4 avvenuto ad una profondità di 14 km. È quanto comunica L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

Tanta la paura in provincia di Frosinone, in particolare nel Sorano, ma anche a Frosinone, Veroli, Alatri e paesi limitrofi, dove in molti sono scesi in strada.

Tante anche le chiamata alle forze dell’ordine e ai vigili del fuoco. Per ora non risultano particolari danni a cose o persone, solo piccoli cedimenti ad un paio di fabbricati a Sora. Ma siamo in attesa di ulteriori informazioni per aggiornamenti.

Ora i sindaci della provincia dovranno decidere se chiudere o meno gli istituti scolastici per le dovute verifiche di stabilità.

Intanto una seconda scossa si è avvertita alle 18.47 con epicentro Pescosolido. Dovrebbe trattarsi di una delle scosse del successivo sciame.

I precedenti

Paura anche la notte scorsa, stavolta nel Sorano, per alcune altre scosse di terremoto: la prima si è registrata alle 22.53 a Pescosolido, con magnitudo di 2.2 e a una profondità di 15 chilometri. Diverse le persone che l’hanno avvertita anche se, fortunatamente, non si sono registrati danni né situazioni di pericolo.

Un’altra scossa all’1:13 con magnitudo 2.8, con epicentro Balsorano, dove poi ne è seguita una terza alle 4:39 di magnitudo 2.5.
Il comando provinciale dei Vigili del fuoco, però, ha rassicurato sull’assenza di danni a cose o persone e su eventuali situazioni di pericolo legate allo sciame sismico.

Condividi la notizia!

Marco Ceccarelli

Marco Ceccarelli è giornalista e fotoreporter, attualmente Direttore Responsabile di TuNews24.it. La sua carriera inizia nel 2004 presso il quotidiano Ciociaria Oggi, occupandosi prima di cultura e spettacolo come collaboratore e passando successivamente alla cronaca come redattore, quindi diventando responsabile della cronaca nera provinciale fino al 2014. Nel frattempo ricopre anche il ruolo di Direttore Responsabile di alcune riviste locali, come Beautycase, ed è corrispondente del quotidiano nazionale Il Giornale per le province di Frosinone e Latina. Quindi, dopo aver fondato nel 2013 la società di Comunicazione e Marketing Globalpress S.r.l., entra a far parte del Gruppo Editoriale Perté, ricoprendo in un primo momento il ruolo di Direttore Editoriale del mensile Perté Magazine e di Radio Perté, successivamente anche del settimanale cartaceo Perté Week e del quotidiano web Perté Online. Sempre nell’ambito di tale progetto, presta servizio presso l’emittente Lazio Tv, dove idea diverse trasmissioni televisive e radiotelevisive. Dopo tali esperienze, nel 2015 decide, con l’avvento del Frosinone Calcio in serie A, di fondare il settimanale Tu Sport di cui è Direttore Responsabile e, pochi mesi dopo, dà vita anche al settimanale generalista Tu News. Nel frattempo accetta l’incarico di Direttore Responsabile della rivista mensile Frosinone In Vetrina e in seguito anche di Ciociaria & Cucina Excellence". Quindi dà vita al quindicinale cartaceo Non Solo Annunci,  alla rivista mensile poket patinata Ciociaria da Vivere e ai quotidiani online TuNews24.it e Il Corriere della Provincia. Negli anni 2019 e 2020 intraprende la gestione del canale provinciale di Frosinone di Lazio Tv, accetta l'incarico di Direttore Responsabile del mensile web nazionale Valori e Cultura e riporta in vita lo storico marchio dell'informazione ciociara La Provincia Quotidiano. Da ultimo (ma solo per ora) prende la direzione della testata culinaria Il Pappamondo.