Upi, Pompeo nominato in Commissione Assetto-Istituzionale

Condividi la notizia!

Si è riunito nella mattinata di ieri, a Roma, il Comitato Direttivo dell’Upi, per fare il punto sulla situazione delle Province, sul loro ruolo e, soprattutto, sulla necessità di ridefinirne funzioni e rivendicarne risorse dirette, anche alla luce della Legge di Bilancio, all’interno della quale è stato deciso di inserire un Disegno di legge di revisione del Testo Unico degli Enti Locali.

Il Comitato Direttivo dell’Upi riunito

La Commissione

Tra le Commissioni istituite dal Comitato Direttivo sui temi chiave che riguardano le Province, il presidente Antonio Pompeo è stato nominato membro della Commissione Assetto-Istituzionale, che fa capo al presidente dell’Upi, Michele De Pascale, e che seguirà da vicino i lavori di revisione del Tuel.

Insieme a Pompeo, della Commissione fanno parte i presidenti delle Province di Brindisi, Catanzaro, Cosenza, Lodi e Terni.

L’intervento del presidente dell’Upi Lazio, Antonio Pompeo

«Sono onorato di questo incarico ha detto il presidente della Provincia di Frosinone e dell’Upi Lazio – attraverso il quale avremo la possibilità di ribadire, con forza, quelle che sono le priorità in ordine alle Province, a cominciare dalla certezza delle funzioni, attraverso le quali valorizzare il loro ruolo di semplificazione amministrativa. È necessario contrastare la proliferazione di enti intermedi che provocano dispendio di risorse e aumento delle lungaggini burocratiche a danno di comunità e imprese. Per questo – ha continuato Pompeo – ci faremo portavoci presso Governo e Parlamento per la definizione degli ambiti di competenza delle Province e il mantenimento delle risorse che consentano di operare secondo quanto stabilito, in primis, dalla nostra Costituzione, con l’obiettivo principale di assicurare servizi efficienti a comunità e territori» ha concluso infine il presidente della Provincia di Frosinone e dell’Upi Lazio, Antonio Pompeo.

Il presidente della Provincia di Frosinone e dell’Upi Lazio, Antonio Pompeo

Condividi la notizia!

Monica D'Annibale

Laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università di Cassino con una tesi dal titolo "Il giornalismo partecipativo e la viralizzazione delle notizie". Collabora con il quotidiano online "TuNews24.it" e con il settimanale cartaceo "Tu News", dove all'interno cura anche la rubrica enogastronomica "Tu Food". In passato ha collaborato anche con il quotidiano "Ciociaria Oggi" e con il quotidiano online "L'Unico - Quotidiano Indipendente di Roma".