Frosinone-Ascoli 2-1, i giallazzurri ribaltano la sfida con i gol di Dionisi e Paganini

Condividi la notizia!

FROSINONE (4-3-1-2): Bardi; Salvi, Brighenti, Ariaudo, Beghetto; Paganini, Maiello, Gori (14’ st Haas); Ciano (46’ st Capuano); Trotta, Citro (22’ st Dionisi).

A disposizione: Iacobucci, Bastianello, Zampano, Bessa, Matarese, Tribuzzi, Vitale, Krajnc, Eguelfi.

Allenatore: Nesta.

ASCOLI (4-3-1-2): Lanni; Laverone (38’ st Andreoni), Valentini, Brosco, Pucino; Petrucci, Troiano, Cavion (31’ st Gerbo); Ninkovic; Scamacca, Ardemagni (18’ st Rosseti).

A disposizione: Zizzania, Fulignati, Ferigra, Piccinocchi, Quaranta, Chajia, Di Francesco, Brlek.

Allenatore: Zanetti.

Marcatore: 27’ pt Troiano, 36’ st Dionisi (rig), 45’ st Paganini.

Frosinone – I canarini scendono in campo con il consueto 4-3-1-2, con nessuna novità nell’undici titolare visto ad Udine con il Pordenone. Ascoli che risponde con Ardemagni e Scamacca coppia d’attacco. Al 7′ il primo pericolo della partita: splendida azione del Frosinone che porta al tiro Trotta, palla che però va abbondantemente a lato. Al 20′ clamorosa occasione per l’Ascoli: colpo di testa ravvicinato di Scamacca, Bardi devia miracolosamente, palla che arriva ad Ardemagni che non riesce a trovare lo specchio della porta da pochi passi. Al 27′ il “Picchio” passa in vantaggio: punizione dal lato destro dell’area di rigore, la sfera arriva a Troiano che è bravissimo ad insaccare di testa, anticipando Paganini e Beghetto. Al 44′ grande parata di Lanni su punizione di Ciano. Ad inizio ripresa nitida occasione per il Frosinone: batti e ribatti area di rigore, palla che arriva sui piedi di Citro che spara sul corpo di Lanni. Al 69′ ci prova Ciano di destro, palla di poco alta sulla traversa. Al minuto 81 pareggio del Frosinone: mischia in area di rigore, palla che arriva ad Ariaudo che viene atterrato in area, l’arbitro concede il rigore poi trasformato dal neo entrato Dionisi. Al 91′ il Frosinone sigla la rete della definitiva rimonta: cross dalla sinistra di Beghetto, Paganini in tuffo di testa porta i suoi in vantaggio facendo esplodere il Benito Stirpe. Nel finale espulso Brighenti per proteste. I giallazzurri portano a casa i primi tre punti del campionato superando l’Ascoli per 2-1.

Foto Frosinone Calcio

Giornalista dei quotidiani online “TuNews24.it” e “Frosinone Today”, del settimanale “Tu Sport” e del quindicinale “Alé Frosinone”. In passato ha collaborato anche con “Radio Day”.

Condividi la notizia!

Antonio Visca

Giornalista dei quotidiani online "TuNews24.it" e "Frosinone Today", del settimanale "Tu Sport" e del quindicinale "Alé Frosinone". In passato ha collaborato anche con "Radio Day".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *