CICLISMO – A Ceccano Pisani e Carloni trionfano nel “Masi”

Condividi la notizia!

Vittoria Alvaro Carloni
Vittoria Alvaro Carloni

Ha riscosso un notevole successo la ventunesima edizione del “Memorial Felice Masi” e quinta del “Memorial Maria Bruni”, disputati domenica mattina a Ceccano in località La Spina nei pressi del Supermercato Crai-Masi, gestito proprio dalla famiglia Masi. Nella prima fascia l’affermazione è andata a Vincenzo Pisani della Eironix Team e nella seconda ad Alvaro Carloni del Santa Maria delle Mole, mentre Marcello Innocenzi della Pro Bike Riding Team si è imposto nella fascia Super Gentleman e Debora Mascelli della Lepori per quanto riguarda la gara femminile. La gara ciclistica stessa era inserita nel quadro dei festeggiamenti in onore del Sacro Cuore di Gesù che si sono conclusi proprio domenica sera. Pisani sul traguardo ha preceduto per distacco Domenicoantonio Minichino della Lepori, mentre Carloni ha avuto la meglio in volata su Luigi Muto della Euronix Team. Come da tradizione, poco prima della partenza, Domenico Maura, a nome del comitato festeggiamenti, ha omaggiato, non senza momenti di commozione, nel piazzale del supermercato CRAI, la signora Angela, figlia di Felicetto Masi e Maria Bruni, alla presenza anche dei fratelli Antonio e Domenico, oltre a Tommaso, fratello dell’indimenticato Felicetto. E’ seguito il minuto di silenzio e, subito dopo, i corridori si sono messi in moto.

Famiglia Masi
La Famiglia Masi

La gara ciclistica, ancora una volta magistralmente organizzata dalla ‘Chiominto Sport’ di Lariano e coordinata da Gino Pizzuti e Domenico Maura, ha visto al via 121 corridori provenienti dal Lazio, Molise, Abruzzo e Campania. Al via si è sentita l’assenza per motivi familiari, di Tullio Maura, storico direttore della corsa, mentre lo CsaIn ha fornito i giudici di gara nelle persone di Loreto Grimaldi, Tiziano Latini e Angelo Mazzone. Due le fasce previste (dai 19 ai 44 anni e dai 45 agli 80) con partenza intervallata di circa quattro minuti nel circuito cittadino che prevedeva 6 giri da 11 chilometri per un totale di 66. La gara, molto combattuta e avvincente su entrambe le fasce e decisa davanti al ‘Supermercato ‘Crai-Masi Spina’ ha visto nella prima fascia un evidente predominio di Pisani, sempre in testa sin dal quarto giro, mentre nella seconda fascia il gruppo ha marciato sempre compatto e sul traguardo lo sprint di Carloni ha avuto la meglio su Muto. Per quanto riguarda il trofeo riservato alle società ha trionfato il Santa Maria delle Mole.


Ha assicurato l’assistenza sanitaria il dottor Giuseppe Paliani e la Croce Rossa Ciociara, mentre il servizio d’ordine è stato curato dai Carabinieri, dalla Polizia Municipale (per l’occasione il sovrintendete capo Tonino Pizzuti ha ritirato la targa per conto del sindaco e dell’amministrazione comunale), dalla Protezione Civile e dai Volontari per la Sicurezza. Un ringraziamento particolare da parte degli organizzatori va ai tanti sponsor, tra cui i supermercato Crai-Masi e la Farmacia Tambucci che hanno dato un notevole contributo sia alla gara ciclistica che a quella podistica. Al termine la ricca premiazione, alla presenza della famiglia Masi, da parte di Domenico Maura ed Emanuele Chiominto. L’appuntamento naturalmente è all’anno prossimo per la disputa del “22° Memorial Felicetto Masi” e del “6° Memorial Maria Bruni”.

ORDINE D’ARRIVO 1a FASCIA (19-44 anni)
1°  – Pisani Vincenzo (Euronix Team)
2°  – Domenicantonio Minichino (Lepori)
3°  – Fortunato Balestriere (Team Balestriere)
4°  – Alessandro Iori (Disoflex-Portalandia)
5°  – Sergio Zaottini (Tuttinsella Ciclosovigliana)
6°  – Pietro Communara (Ciocloamatori Caserta)
7°  – Alessio Paniccia Strano (A.C.Alatri)
8°  – Nicola Buonanno (Team Cesaro Falasca)
9°  – Angelo Del Sesto (MB Lazio Ecoliri)
10° – Alessandro Duca (Santa Maria delle Mole)

ORDINE D’ARRIVO 2a FASCIA (45-80 anni)
1°  – Alvaro Carloni (Santa Maria delle Mole)
2°  – Luigi Muto (Euronix Team)
3°  – Juri D’Andrea (Dimmidisi Cycling Team)
4°  – Cesare Marocco (Team Cesaro Falasca)
5°  – Daniele Paoli (Redingò Sport Team)
6°  – Franco Gallo (Future Cycling)
7°  – Paolo Casconi (Cicli Paco Team)
8°  – Giuseppe Conte (Audax Fiormonti)
9°  – Emilio Aquino (LupinBike)
10 –  Donato Bottone (Team Cesaro Falasca)

Condividi la notizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *